Indice del forum Arcadia - Il mondo delle Erbe officinali

 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

maria treben
Vai a 1, 2  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> FitoNews
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Mar Gen 16, 2018 11:55 am    Oggetto: Ads

Top
dirke
Herba perennis
Herba perennis


Registrato: 19/03/11 20:39
Messaggi: 263

MessaggioInviato: Lun Giu 24, 2013 8:40 am    Oggetto: maria treben Rispondi citando

Prima di tutto scusa Landre se questa non è la sezione giusta, ma pur cercando non ho capito dove inserirmi...

allora, qualche settimana fa ho visto un documentario interessantissimo (girava su fb, quindi lo avrete visto anche voi) su un signore che si sta dedicando alla coltivazione di piante tradizionalmente conosciute come guaritrici e sta sperimentando i loro effetti. Le cose che dice sono strabilianti ma non mi dilungo troppo, rimandandovi al video...
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Il signore in questione suggerisce un testo (tra tanti) ed è "la salute della farmacia del signore" di maria treben. (si trova anche in pdf on line)
Ora che ho questo libro tra le mani, vorrei condividerne con voi la lettura.

devo leggere con maggiore attenzione gli usi delle varie piante (tutte piante spontanee) ma già mi ha lasciata incuriosita la preparazione delle pomate. L'autrice dice di soffriggere le erbette nello strutto, lasciar riposare e, il giorno dopo, riscaldare e filtrare il tutto. Molto molto casalingo...che ne pensate?
O, se già lo avete letto, che ne pensate del libro in toto?
c'è già una cura che vorrei sperimentare....


L'ultima modifica di dirke il Mer Giu 26, 2013 6:28 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
Orazio19
Herba perennis
Herba perennis


Registrato: 05/02/10 18:32
Messaggi: 1589
Residenza: Modena

MessaggioInviato: Lun Giu 24, 2013 11:03 am    Oggetto: Rispondi citando

Mi spiace ma non posso essere d'accordo, almeno circa il messaggio trasmesso in quel frammento di video che ho guardato. (Oggi non riesco a guardarne di più)
Studio chimica e tecnologie farmaceutiche, se credessi che "le medicine son fatte per non curare, le piante son fatte per curare" mi ritirerei subito dal mio corso di laurea.
Nella mia ottica le piante sono a tutti gli effetti delle medicine se utilizzate con coscienza e conoscenza. Non c'è da fare alcuna guerra ideologica tra farmaco e pianta, per il benessere del paziente sarebbe invece necessaria una proficua collaborazione.
Tutto questo IMHO, chiaramente Wink

_________________
Mettimi come sigillo sul tuo cuore,
come sigillo sul tuo braccio;
perché forte come la morte è l'amore,
tenace come gli inferi è la passione:
le sue vampe son vampe di fuoco,
una fiamma del Signore!
Top
Profilo Invia messaggio privato
puman
Erborista distillatore
Erborista distillatore


Registrato: 15/12/09 00:23
Messaggi: 3956
Residenza: Riccione

MessaggioInviato: Lun Giu 24, 2013 11:42 am    Oggetto: Rispondi citando

Come non essere daccordo con Orazio...

Maria Treben è stata una scrittrice ceca che ha praticato a modo suo ed in maniera non del tutto validabile la fitoterapia... Wink

_________________
il mio negozio on-line

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Landre
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 17/10/08 10:35
Messaggi: 5046
Residenza: Prov. di Milano

MessaggioInviato: Lun Giu 24, 2013 11:42 am    Oggetto: Rispondi citando

Quoto Orazio. . Il problema è di natura squisitamente culturale. Al giorno d'oggi la maggior parte della società ha una percezione delle erbe officinali come un qualcosa di sicuro ed efficace, dimenticando che sono loro la principale fonte ( anche solo d'ispirazione ) della moderna farmacologia. . Inoltre è storicamente errato pensare che in passato le cure erboristiche fossero prive di effetti collaterali. . Se si leggono alcuni ricettari antichi non solo si trovano preparati di dubbia efficacia ma anche soluzioni dove il rapporto rimedio-effetti collaterali verte maggiormente per il secondo. Ben venga quindi l'antica erboristeria supportata dalle moderne scoperte e metodologie. .
Top
Profilo Invia messaggio privato
Landre
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 17/10/08 10:35
Messaggi: 5046
Residenza: Prov. di Milano

MessaggioInviato: Lun Giu 24, 2013 11:43 am    Oggetto: Rispondi citando

Quoto Orazio. . Il problema è di natura squisitamente culturale. Al giorno d'oggi la maggior parte della società ha una percezione delle erbe officinali come un qualcosa di sicuro ed efficace, dimenticando che sono loro la principale fonte ( anche solo d'ispirazione ) della moderna farmacologia. . Inoltre è storicamente errato pensare che in passato le cure erboristiche fossero prive di effetti collaterali. . Se si leggono alcuni ricettari antichi non solo si trovano preparati di dubbia efficacia ma anche soluzioni dove il rapporto rimedio-effetti collaterali verte maggiormente per il secondo. Ben venga quindi l'antica erboristeria supportata dalle moderne scoperte e metodologie. .
Top
Profilo Invia messaggio privato
dirke
Herba perennis
Herba perennis


Registrato: 19/03/11 20:39
Messaggi: 263

MessaggioInviato: Lun Giu 24, 2013 2:17 pm    Oggetto: Rispondi citando

ok, non volevo qui proporre la questione medicina tradizionale vs fitoterapia
(il discorso qui è lungo...non è che non creda nei farmaci, ma non ho fiducia nella volontà "a monte" di guarire. Non datemi della complottista ecc ecc...ma ho sentito con le mie orecchie, nel mio piccolo, imprenditorucoli da nulla fare affermazioni del tipo "se guarisce io perdo soldi" quindi fuguriamoci ad alti livelli...)

volevo invece parlare delle terapie proposte dalla treben.
Ad esempio, mi è saltata agli occhi una cura per le vene varicose che consiste in una pomata alla calendula preparata con la tecnica del "soffritto" di cui parlavo sopra.
solo che non ho piante fresche, altrimenti proverei subito con mia mamma....
puman, tu che conosci l'autrice, che mi dici?
Top
Profilo Invia messaggio privato
puman
Erborista distillatore
Erborista distillatore


Registrato: 15/12/09 00:23
Messaggi: 3956
Residenza: Riccione

MessaggioInviato: Lun Giu 24, 2013 2:59 pm    Oggetto: Rispondi citando

Io purtroppo l'autrice personalmente non l'ho mai conosciuta: è morta quando avevo 10 anni... Wink
Ho letto qualcosa a spizziche e bocconi di suo e devo dire che non mi convince, non fa neanche lo sforzo minimo per convincermi, manca di metodo scientifico e non valida i suoi studi. Wink

_________________
il mio negozio on-line

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
dirke
Herba perennis
Herba perennis


Registrato: 19/03/11 20:39
Messaggi: 263

MessaggioInviato: Mar Giu 25, 2013 7:14 am    Oggetto: Rispondi citando

Uhmmm...

Vabbè, se mi capita, qualche tentativo lo faccio.
Sono curiosa per natura!
Top
Profilo Invia messaggio privato
puman
Erborista distillatore
Erborista distillatore


Registrato: 15/12/09 00:23
Messaggi: 3956
Residenza: Riccione

MessaggioInviato: Mar Giu 25, 2013 2:59 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ma i suoi libri, a parte il fatto di essere intrisi di una religiosità che sfiora il misticismo (cosa che a me non piace in quanto ateo e antireligioso) sono gradevoli da leggere, basta non mettere in pratica ciò che scrive.... Wink

_________________
il mio negozio on-line

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Orazio19
Herba perennis
Herba perennis


Registrato: 05/02/10 18:32
Messaggi: 1589
Residenza: Modena

MessaggioInviato: Mar Giu 25, 2013 4:13 pm    Oggetto: Rispondi citando

Io non conosco Maria Treben e l'ho digita su internet. Mi è apparsa la scritta di amaro svedese e ho cliccato sopra.
I risultati che ho trovato sono quanto di più ingannevole vi sia.
Spero che questo materiale non derivi dal libro di Maria Treben, come ho trovato scritto su tutti i siti. Se così fosse censuro il mio giudizio, perché altrimenti sarebbe terribile. :D
E qui non c'entra la scienza. C'entra solo il buon senso di credere che nulla possa fare tanto bene.

Citazione:
1. Aspirandole o flutandole ripetutamente, inumidendo con le Erbe Svedesi la prima vertebra cervicale, applicata una pezzuola bagnata con esse, scompariranno dolore e vertigini e si rinforzeranno la memoria ed il cervello.

2. Giovano nell'offuscamento della vista, tolgono il rossore e tutti i dolori persino quando gli occhi sono infiammati, torbidi e annebbiati. Rimuovono le macchie e la cataratta quando con esse vengono inumiditi gli angoli dell'occhio o quando si applica sulle palpebre degli occhi chiusi una pezzuola bagnata con esse.

3. Il vaiolo e gli sfoghi di ogni genere, anche le croste nel naso o in qualsiasi parte del corpo quariscono inumidendo le parti spesso e bene.

4. Contro il mal di denti si diluisce un cucchiaio di queste gocce in un po' d'acqua trattandole in bocca per qualche tempo oppure inumidendo il dente dolente con una pezzuola. Il dolore svanirà e il marciume regredirà.

5. Con le gocce s'inumidiscono ripetutamente le vesciche sulla lingua o altre ferite (come afte); la guarigione non tarderà.

6. Quando la gola è arrossata o piagata per cui cibo e bevande causano dolore alla deglutizione, le gocce andranno ingerite al mattino, a mezzogiorno e alla sera; toglieranno il calore e guariranno la gola.

7. Chi soffre di crampi allo stomaco ne prenda un cucchiaio durante l'attacco.

8. Contro le coliche si prendono tre cucchiai, lentamente uno dopo l'altro; presto sentirete sollievo.

9. Le gocce annullano l'effetto dei venti nel corpo e rinfrescano il fegato, eliminano tutte le malattie dello stomaco e quelle intestinali e giovano contro la stitichezza.

10. Sono anche un ottimo rimedio per lo stomaco quando questo digerisce male e rifiuta i cibi.

11. Giovano altrettanto contro i dolori alla cistifellea. Un cucchiaio ogni giorno, mattina e sera; di notte impacchi imbevuti di gocce elimineranno presto tutti i dolori.

12. Contro l'idropisia se ne prenda mattina e e sera un cucchiaio nel vino bianco per la durata di sei settimane.

13. Contro dolori e ronzii all'orecchio si inumidisca con le gocce un battufolo di cotone da introdurre nell'orecchio. Gioverà assai e restituirà persino l'udito perduto.

14. Ad una donna sofferente di dolori uterini se ne dia al mattino per tre giorni di fila un cucchiaio nel vino rosso; dopo una mezzora le si faccia fare una passeggiata e poi la colazione, ma senza latte. Le gocce non vanno mai prese insieme al latte.

15. Prendendone un cucchiaio mattina e sera durante gli ultimi 15 giorni della gravidanza, il parto sarà facilitato. Per liberare più facilmente la placenta, si somministri alla purpurea un cucchiaio da dessert ogni 2 ore fino a che la placenta non si stacchi senza doglie.

16. Se dopo il parto si verificano infiammazioni alla mammella con l'inizio dell'allattamento, esse spariranno rapidamente applicando degli impacchi di gocce.

17. Liberano i bambini dalla varicella. Si somministri ai bambini delle gocce, a seconda dell'età, diluite in poca acqua. Quando le vescicole cominciano a seccarsi, inumidirle ripetutamente con le gocce; non rimarranno cicatrici.

18. Sono efficaci contro i vermi nei bambini e negli adulti; eliminano persino le tenie, solo che ai bambini occorre somministrare a seconda dell'età. Legare una pezzuola imbevuta di gocce sull'ombelico mantenendola sempre umida .

19. Nell'itterizia spariscono presto tutti i disturbi prendendo un cucchiaio di gocce tre volte al giorno e applicando dei cataplasmi di gosse sul fegato ingrossato.

20. Sbloccano tutte le emorroidi, guariscono i reni, eliminano dal corpo, senza altre cure, i liquidi ipocondriaci, tolgono la malinconia e le depressioni e stimolano l'appetito e la digestione.

21. Aprono anche internamente le emorroidi se le bagnamo ripetutamente e se le rendiamo molli ingerendo le gocce, sopratutto prima di coricarci. Per via esterna si applica un battufolo di cotone bagnato con le gocce. Renderà fluido anche il resto del sangue e gioverà contro i bruciori.

22. Se qualcuno è svenuto, gli si apra eventualmente la bocca somministrandogli un cucchiaio di gocce, e il malato tornerà in se.

23. Prese per bocca allontaneranno anche il dolore dei crampi sordi fino a che col tempo non cessino del tutto.

24. Contro la tisi polmonare si prendono ogni giorno a digiuno e per la durata di sei settimane.

25. Quando una donna perde la sua depurazione mensile o questa sia troppo abbondante, è bene che prenda queste gocce per tre giorni ripetendo l'operazione per venti volte. Il medicamento calmerà quanto è in eccedenza e rimedierà a quanto è insufficiente.

26. Questo medicamento giova anche contro le perdite bianche.

27. Se qualcuno è affetto dal mal caduco (Epilessia), occorre somministrargliene immediatamente. Il malato continui poi a prendere esclusivamente questo medicinale in quanto esso rinforzerà sia i nervi affaticati che tutto il fisico allontanando ogni malattia.

28. Guariscono le paralisi, scacciando le vertigini e la nausea.

29. Guariscono anche i bruciori del vaiolo e della erisipela.

30. Se qualcuno avesse la febbre, calda o fredda che sia, e fosse molto debole, gli si dia un cucchiaio, e l'ammalato, se non ha caricato il proprio corpo con altri rimedi, tornerà presto in se, il suo polso riprenderà a battere; fosse anche stata altissima la sua febbre, il malato migliorerà presto.

31. Le gocce guariscono cancro, vaiolo e verruche di vecchia data nonchè le screpolature delle mani. Se una piaga è vecchia e purulenta o se presenta delle escrescenze, la si lavi accuratamente con del vino bianco, coprendola poi con una pezza imbevita di gocce. Esse elimineranno ulcere e dolori nonchè l'escrescenza carnosa, e la ferita inizierà a guarire.

32. Tutte le ferite dovute a colpi o punture guariscono senza complicazioni quando vengono bagnate con le gocce. Immergete una pezza nelle gocce coprendo con essa le ferite. In brevissimo tempo elimineranno il dolore prevenendo ogni gangrena o putrefazione e guariranno anche ferite di vecchia data dovute ad arma da fuoco. Se ci sono buchi iniettate le gocce nella ferita che non occorre necessariamente pulire in precedenza; mediante l'assidua applicazione di una pezza imbevuta, la guarigione avverrà in breve.

33. Fanno scomparire tutte le cicatrici, anche quelle più annose, tutte le piaghe e tutti i tagli se queste vengono inumidite con le gocce fino a 40 volte. Tutte le ferite curate con questegocce non lasceranno cicatrici.

34. Esse guariscono completamente tutte le fistole anche se sembrano inguaribili e indipendentemente dalla loro età.

35. Curano tutte le ferite da ustioni; che siano prodotte da fuoco, acqua bollente o grasso, quando queste vengano assiduamente bagnate con le gocce. Non si formeranno vesciche; il calore ne verrà estratto. Persino vesciche purulente guariranno totalmente.

36. Le gocce giovano contro tumori e macchie dovute a urti o colpi.

37. Se qualcuno non riesce a mangiare con appetito, esse restituiranno il sapore perduto.

38. A chi è molto anemico ridonano il colore quando vengono ingerite al mattino per un certo periodo di tempo. Esse purificano il sangue formandone del nuovo e ne favoriscono la circolazione.

39. I dolori reumatici scompaiono prendendo le gocce per bocca o applicando sugli arti infiammati delle pezze imbevute con le gocce stesse.

40. Curano mani e piedi congelati anche se piagati. Si consiglia di applicarvi il più spesso possibile delle pezze imbevute sopratutto la notte.

41. Sui calli applicate un battufolo di cotone imbevuto di gocce inumidendo con esso costantemente il punto dolente. Dopo tre giorni i calli si staccheranno da soli oppure potranno essere levati senza alcun dolore.

42. Curano anche morsi di cani arrabbiati e di altri animali, presa per bocca, in quanto distruggono tutti i veleni. Coprite le ferite con un panno imbevuto.

43. In caso di peste o altre malattie contagiose è opportuno ingerirne ripetutamente durante la giornata poichè curano ulcere pestose e bubboni anche se insediati nella gola.

44. Chi di notte non dorme bene prenda queste gocce prima di coricarsi. Nel caso di insonnia nervosa applichi sul cuore un panno inbevuto di gocce diluite.

45. Somministrate in quantità di due cucchiai ad un ubriaco, fanno scomparire gli effetti della sbornia.

46. Chi prende queste gocce quotidianamente mattina e sera, non avrà bisogno di alcun'altra medicina, poichè esse rinforzano il corpo, rinfrescano i nervi ed il sangue, liberano dal tremore mani e piedi. In breve, allontanano ogni specie di malattia. Il corpo rimarrà ben elastico, il viso manterrà la sua giovanilità e bellezza.

_________________
Mettimi come sigillo sul tuo cuore,
come sigillo sul tuo braccio;
perché forte come la morte è l'amore,
tenace come gli inferi è la passione:
le sue vampe son vampe di fuoco,
una fiamma del Signore!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Tamy
Maga dei Profumi
Maga dei Profumi


Registrato: 08/04/10 16:33
Messaggi: 1572
Residenza: Provincia di Siena

MessaggioInviato: Mer Giu 26, 2013 11:53 am    Oggetto: Rispondi citando

... e noi che ci arrabattiamo alla ricerca di cure adatte, quando quì abbiamo delle " erbe miracolose" che guariscano tutto e anche di più... :D :D :D

_________________
"Io Sono la Via, la Verità, la Vita"!
(Gesù Cristo)
Top
Profilo Invia messaggio privato
dirke
Herba perennis
Herba perennis


Registrato: 19/03/11 20:39
Messaggi: 263

MessaggioInviato: Mer Giu 26, 2013 6:11 pm    Oggetto: Rispondi citando

vabbè, certo che occorre scremare....
Top
Profilo Invia messaggio privato
puman
Erborista distillatore
Erborista distillatore


Registrato: 15/12/09 00:23
Messaggi: 3956
Residenza: Riccione

MessaggioInviato: Gio Giu 27, 2013 10:37 am    Oggetto: Rispondi citando

Resta inteso che un bicchierino a fine pasto di "Amaro Svedese" è un ottimo digestivo e carminativo...
Oltre ad essere realmente ottimo di sapore. Wink

_________________
il mio negozio on-line

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Orazio19
Herba perennis
Herba perennis


Registrato: 05/02/10 18:32
Messaggi: 1589
Residenza: Modena

MessaggioInviato: Gio Giu 27, 2013 8:00 pm    Oggetto: Rispondi citando

Io a dir la verità mi sento un po' in disparte... Non ho capito: cura raffreddore, peste, tubercolosi, tumori, vaiolo, vesciche e magari pure la morgellosi e...niente, nemmeno un riferimento alla celiachia O_O ? Mi sento discriminato!! :D

N.B. Ma se un bicchierino fa digerire bene, posso berne tre o quattro per digerire meglio? hate-alcool

_________________
Mettimi come sigillo sul tuo cuore,
come sigillo sul tuo braccio;
perché forte come la morte è l'amore,
tenace come gli inferi è la passione:
le sue vampe son vampe di fuoco,
una fiamma del Signore!
Top
Profilo Invia messaggio privato
puman
Erborista distillatore
Erborista distillatore


Registrato: 15/12/09 00:23
Messaggi: 3956
Residenza: Riccione

MessaggioInviato: Ven Giu 28, 2013 8:43 am    Oggetto: Rispondi citando

Propongo una serata in cui ci incontriamo e beviamo "Amaro Svedese"....

Chi ci sta?

P.S. Dopo la terza bottiglia si diventa un pò molesti ma, la mattina dopo ci si sveglia più guariti!!!!!! :D :D :D :D :D

_________________
il mio negozio on-line

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> FitoNews
Vai a 1, 2  Successivo
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001 - 2005 phpBB Group
Theme ACID v1.5 par HEDONISM
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
TOP

Page generation time: 2.357