Indice del forum Arcadia - Il mondo delle Erbe officinali

 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Unguento per i dolori muscolari
Vai a 1, 2, 3  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> FitoCosmesi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Mar Feb 20, 2018 6:03 am    Oggetto: Ads

Top
SsilviaA
Neo-utente
Neo-utente


Registrato: 17/11/15 09:54
Messaggi: 14

MessaggioInviato: Gio Nov 26, 2015 8:54 pm    Oggetto: Unguento per i dolori muscolari Rispondi citando

Ciao a tutti!
Continuo a cercare, ma trovo continuamente pareri contrastanti.
Devo fare un unguento che sia coadiuvante alla guarigione di dolori muscolari. Principalmente per braccia dure dovute allo sport (motociclismo), quindi un qualcosa di abbastanza specifico. O comunque da allenamento intenso, che sciolga la tensione.
Come faccio a sapere se è un dolore caldo o freddo? A logica direi caldo perché migliora riposando. E qua arriva la domanda cruciale: che oleoliti/estratti uso?
Ho letto dell'arnica qui sul forum, ma è calda o fredda? Nessuno ne ha più parlato.
Mi hanno suggerito arnica + artiglio del diavolo. Può andare? Sono entrambi freddi in teoria.
Altra cosa, avevo progettato un unguento fatto solo di oleoliti, estratti co2, c'era d'api e olii essenziali, quindi senza acqua. Ma se è la soluzione migliore? Ho letto che Landre preferisce una specie di col cream perché si asciuga prima. In tal caso come faccio? Ed in tal caso posso abbandonare gli estratti co2 e dare il benvenuto a qualcosa di diverso più funzionale? I crioestratti li conoscete?

Scusate se ho ripetuto delle domande già esistenti, non ho trovato risposta Crying or Very sad
Top
Profilo Invia messaggio privato
puman
Erborista distillatore
Erborista distillatore


Registrato: 15/12/09 00:23
Messaggi: 3956
Residenza: Riccione

MessaggioInviato: Sab Nov 28, 2015 7:29 pm    Oggetto: Rispondi citando

ciao silvia:

Dolore Caldo: Dolore che peggiora scaldando il muscolo (Fratture lussazioni etc)
Dolore Freddo: Dolore che migliora scaldando il muscolo (sciatalgie etc.)

Per il tuo unguanto io farei canfora e mentolo (potresti sfruttare la miscela acquosa che ne viene fuori).

Lascia perdere l'arnica ha un suo perchè solo nel drenaggio dei eventuali versamenti ma dubito che, a meno di cadute in moto, tu ne abbia.

Preferisco anche io le Cold Cream ma evita tutti i crioestratti, o gli Estratti CO2 concentrati piuttosto sulle cose semplici.

Anche un oleolito di incenso da mettere nella Cold Cream farebbe molto bene.

_________________
il mio negozio on-line

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
SsilviaA
Neo-utente
Neo-utente


Registrato: 17/11/15 09:54
Messaggi: 14

MessaggioInviato: Sab Nov 28, 2015 9:24 pm    Oggetto: Rispondi citando

Vorrei evitare la cold cream, vorrei evitare completamente l'acqua.

Credo che sia allora un dolore caldo, migliora riposando.
Canfora e mentolo allora sviluppano acqua? Quindi è da escludere.

Cosa intendi per versamento? L'arnica pensavo fosse alla base di prodotti per dolori... mi cade un mito, non è così allora??
Insieme all'incenso semmai cosa potrei mettere?

Poi, per fare l'oleolito di incenso da che cosa parto? Io conosco solo l'incenso che si brucia..
Top
Profilo Invia messaggio privato
puman
Erborista distillatore
Erborista distillatore


Registrato: 15/12/09 00:23
Messaggi: 3956
Residenza: Riccione

MessaggioInviato: Lun Nov 30, 2015 10:46 am    Oggetto: Rispondi citando

Se vuoi evitare l'acqua utilizza solo la canfora. L'arnica ha effetto sui dolori poichè drena molto bene i gonfiori ma su quei dolori che non hanno gonfiore l'arnica è inutile.
Insieme all'incenso (proprio quello che si brucia e che trovi in qualsiasi erboristeria) puoi utilizzare della canfora.

_________________
il mio negozio on-line

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
SsilviaA
Neo-utente
Neo-utente


Registrato: 17/11/15 09:54
Messaggi: 14

MessaggioInviato: Lun Nov 30, 2015 12:41 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ma quindi questo incenso è in polvere? Da li come faccio l'oleolito? Non ho trovato post a riguardo..

E con la canfora, la stempera in un po di olio, giusto?
Top
Profilo Invia messaggio privato
puman
Erborista distillatore
Erborista distillatore


Registrato: 15/12/09 00:23
Messaggi: 3956
Residenza: Riccione

MessaggioInviato: Lun Nov 30, 2015 8:29 pm    Oggetto: Rispondi citando

Vai in erboristeria e chiedi le lacrime di incenso Wink

_________________
il mio negozio on-line

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
SsilviaA
Neo-utente
Neo-utente


Registrato: 17/11/15 09:54
Messaggi: 14

MessaggioInviato: Lun Nov 30, 2015 11:22 pm    Oggetto: Rispondi citando

Si, ma dopo l'oleolito come lo faccio? Bagnomaria, freddo, al sole.. un metodo vale l'altro?
Top
Profilo Invia messaggio privato
puman
Erborista distillatore
Erborista distillatore


Registrato: 15/12/09 00:23
Messaggi: 3956
Residenza: Riccione

MessaggioInviato: Mer Dic 02, 2015 6:33 pm    Oggetto: Rispondi citando

Io mettevo tutto a freddo per almeno 28 giorni!!!! Wink

_________________
il mio negozio on-line

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
SsilviaA
Neo-utente
Neo-utente


Registrato: 17/11/15 09:54
Messaggi: 14

MessaggioInviato: Mer Dic 02, 2015 11:01 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ok, proverò e verrò a riferire!
Intanto vado un po' Ot e chiedo a te e a Landre come mai preferite le cold cream agli unguenti.

Se ho capito bene, la cold cream ha una ricetta più o meno standard (cambia in percentuali), ma non si può aggiungere attivi o altri ingredienti. Inoltre rimane il problema della conservazione, non dura più di qualche mese.
L'unguento invece sarà pure più unto, ma si conserva molto di più perché non essendoci acqua possiamo trascurare la contaminazione batteriologica (quindi niente conservante), ma dobbiamo solo stare attenti all'ossidazione degli olii/oleoliti. In più possiamo mettere attivi liposolubili, perciò dargli un'identità ben mirata. Chiaramente rimane fermo al suo utilizzo, ovvero coadiuvante in qualche trattamento (antidolorifico, cervicale ecc), non è un qualcosa da spalmarci sulla faccia come idratante, di certo. Però sulla carta il suo sporco lavoro lo fa e dico "sulla carta" perché non ne ho ancora mai fatto uno.

Quindi ci tengo a capire, perché preferite una cold cream?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sunflower
Gemma
Gemma


Registrato: 14/11/14 23:02
Messaggi: 73
Residenza: Prov. Milano

MessaggioInviato: Sab Dic 12, 2015 11:26 pm    Oggetto: Rispondi citando

Buonasera, scusate se mi intrometto...
Cortesemente potreste indicarmi le dosi per preparare l'oleolito (incenso e canfora insieme?)
e le istruzioni per realizzare l unguento oppure suggeritemi dove posso trovale.
Grazie infinite.

_________________
Sunflower 
Top
Profilo Invia messaggio privato
puman
Erborista distillatore
Erborista distillatore


Registrato: 15/12/09 00:23
Messaggi: 3956
Residenza: Riccione

MessaggioInviato: Lun Dic 14, 2015 10:51 am    Oggetto: Rispondi citando

Si può fare anche 1:2 a freddo per almeno 40 giorni di macerazione al buio.
Io farei separatamente col medesimo modo!!!

_________________
il mio negozio on-line

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Sunflower
Gemma
Gemma


Registrato: 14/11/14 23:02
Messaggi: 73
Residenza: Prov. Milano

MessaggioInviato: Gio Dic 17, 2015 12:05 am    Oggetto: Rispondi citando

Perfetto, appena havrò tutto pronto chiederò nuovamente lumi.

_________________
Sunflower 
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sunflower
Gemma
Gemma


Registrato: 14/11/14 23:02
Messaggi: 73
Residenza: Prov. Milano

MessaggioInviato: Gio Dic 17, 2015 6:36 pm    Oggetto: Rispondi citando

Scusatemi ..
Quale olio mi consigliate per oleolito?
Vinaccioli
Girasole
Mandorle dolci
Oliva

Grazie e buona serata.

_________________
Sunflower 
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sunflower
Gemma
Gemma


Registrato: 14/11/14 23:02
Messaggi: 73
Residenza: Prov. Milano

MessaggioInviato: Ven Dic 18, 2015 5:25 pm    Oggetto: Rispondi citando

Scusate per l' errore di battitura Sad
Ho riletto ora ! Sad

_________________
Sunflower 
Top
Profilo Invia messaggio privato
puman
Erborista distillatore
Erborista distillatore


Registrato: 15/12/09 00:23
Messaggi: 3956
Residenza: Riccione

MessaggioInviato: Ven Dic 18, 2015 5:44 pm    Oggetto: Rispondi citando

Preferisco girasole e vinaccioli per il loro contenuto in antiossidanti

_________________
il mio negozio on-line

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> FitoCosmesi
Vai a 1, 2, 3  Successivo
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2, 3  Successivo
Pagina 1 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001 - 2005 phpBB Group
Theme ACID v1.5 par HEDONISM
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
TOP

Page generation time: 3.689