Indice del forum Arcadia - Il mondo delle Erbe officinali

 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Lavanda
Vai a 1, 2, 3  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Il Giardino di Arcadia
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Mar Gen 16, 2018 5:31 pm    Oggetto: Ads

Top
Assenzio
Utente
Utente


Registrato: 17/12/08 20:25
Messaggi: 19
Residenza: lombardia occidentale

MessaggioInviato: Mer Apr 22, 2009 8:22 am    Oggetto: Lavanda Rispondi citando

ciao a tutti volevo sapere come si pota la lavanda.
Io faccio sempre un taglio drastico verso l' autunno, lasciando pochi centimetri di tronco però ho notato che se si pota troppo, poi la pianta in primavera non ricresce.
Quando e come bisogna potare ?
Top
Profilo Invia messaggio privato
HandRIk
Moderatore botanico
Moderatore botanico


Registrato: 20/10/08 20:19
Messaggi: 141

MessaggioInviato: Mer Apr 22, 2009 11:40 pm    Oggetto: Rispondi citando

ehm Errare è umano Perseverare è diabolico
sapete perchè se potate troppo una lavanda quella muore?
perchè è una di quelle piante che tendono a non ricacciare dal legno vecchio ... se si spogliano alla base e non ci piacciono , o le sostituiamo o le mimetizziamo con altre piante : la Gertrude Jeckyll consiglia di usare piante di Clematis cosidette "grandiflora" per nascondere i rami nudi della base...
quindi all'atto della potatura non bisogna mai raggiungere il legno, ma si deve lasciare almeno un getto vivo e vegeto.
Sarebbe meglio non potare troppo le vecchie piante, ricaccerebbero a fatica.
Le piante giovani invece vanno potate due volte l'anno : in realtà una è una potatura, l'altra è un riordino della chioma.
La prima potatura si fa alla fine dell'inverno, quando ormai siamo sicuri che non gelerà più, e si pota fino a raggiungere al massimo l'ultimo germoglio verde.
La seconda potatura si effettua dopo la fioritura e consiste nell'asportazione delle infiorescenze.. dopo di che la pianta potrebbe rifiorire.
Tutte queste informazioni derivano da :
Patrizia Verza Ballesio - Lavande - Calderini editore, 2002

Tuttavia io personalmente sconsiglio vivamente di potare eccessivamente in primavera; se proprio la nostra pianta, che di solito è una Lavandula angustifolia, cresce troppo è meglio sostituirla con una varietà + compatta come la Lavandula "Dwarf Blue" o con la straricercata "Hidcote"
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Assenzio
Utente
Utente


Registrato: 17/12/08 20:25
Messaggi: 19
Residenza: lombardia occidentale

MessaggioInviato: Ven Apr 24, 2009 10:07 am    Oggetto: Rispondi citando

Grazie mille per la spiegazione. Questa regola vale anche per il rosmarino ?
Top
Profilo Invia messaggio privato
HandRIk
Moderatore botanico
Moderatore botanico


Registrato: 20/10/08 20:19
Messaggi: 141

MessaggioInviato: Ven Apr 24, 2009 10:25 am    Oggetto: Rispondi citando

vale per tutte le cosidette "suffrutici" = pianta che ha fusto legnoso per breve tratto e consistenza erbacea nella parte superiore
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Assenzio
Utente
Utente


Registrato: 17/12/08 20:25
Messaggi: 19
Residenza: lombardia occidentale

MessaggioInviato: Sab Mag 02, 2009 12:54 pm    Oggetto: Rispondi citando

Grazie Handrik un' ultima cosa.

Come si semina la lavanda ? ho dei semi ma non ho ancora seminato perchè gli altri anni non mi veniva su nulla Crying or Very sad
Top
Profilo Invia messaggio privato
HandRIk
Moderatore botanico
Moderatore botanico


Registrato: 20/10/08 20:19
Messaggi: 141

MessaggioInviato: Sab Mag 02, 2009 1:02 pm    Oggetto: Rispondi citando

ehm, se è seme acquistato, puoi provare a seminarlo (anche se tutti lo sconsigliano perchè la % di insuccesso è altissima); se è seme che hai raccolto tu.. allora c'è la possibilità che non sia fertile (le lavande da giardino producono spessissimo seme sterile, ed è per questo che non vediamo mai nuove nascite accanto alle nostre lavande) per il resto si seminano nella terra in cui preferiscono crescere, cioè terreno magro argilloso umoso asciutto e al sole. per 4/5 anni dalla nascita va asportato il fiore per farle irrobustire...
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Assenzio
Utente
Utente


Registrato: 17/12/08 20:25
Messaggi: 19
Residenza: lombardia occidentale

MessaggioInviato: Mar Mag 05, 2009 7:27 pm    Oggetto: Rispondi citando

HandRIk ha scritto:
per 4/5 anni dalla nascita va asportato il fiore per farle irrobustire...


intendi dire che non bisogna farla fiorire ???'
Top
Profilo Invia messaggio privato
HandRIk
Moderatore botanico
Moderatore botanico


Registrato: 20/10/08 20:19
Messaggi: 141

MessaggioInviato: Mar Mag 05, 2009 9:22 pm    Oggetto: Rispondi citando

si esattamente
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Landre
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 17/10/08 10:35
Messaggi: 5046
Residenza: Prov. di Milano

MessaggioInviato: Dom Set 13, 2009 7:37 pm    Oggetto: Rispondi citando

L' altro giorno una mia amica che ha un' azienda agricola mi ha suggerito un metodo per rendere "più fertili" i semi di lavanda.

- Si mettono 5 minuti in freezer

- tolti dal gelo si pestano leggermente con un mortaio in legno ( non bisogna polverizzarli !!!!!! )

- si seminano in terra con un pò di sabbia PRIMA dell' avvento dell' inverno !


Non so se funziona... ma credo che tra un pò proverò ! Cool


L'ultima modifica di Landre il Dom Set 13, 2009 11:13 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
HandRIk
Moderatore botanico
Moderatore botanico


Registrato: 20/10/08 20:19
Messaggi: 141

MessaggioInviato: Dom Set 13, 2009 11:11 pm    Oggetto: Rispondi citando

si sono tutti i pasaggi per eliminare la Dormienza del seme, il freezer simula l'inverno diciamo e facilita la rottura dei tegumenti...mai sentito parlare di scarificazione? ecco la martellata è questo...
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Landre
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 17/10/08 10:35
Messaggi: 5046
Residenza: Prov. di Milano

MessaggioInviato: Dom Set 13, 2009 11:14 pm    Oggetto: Rispondi citando

Dimmi caro HandriK, come lo reputi questo metodo ?
Top
Profilo Invia messaggio privato
HandRIk
Moderatore botanico
Moderatore botanico


Registrato: 20/10/08 20:19
Messaggi: 141

MessaggioInviato: Dom Set 13, 2009 11:20 pm    Oggetto: Rispondi citando

behh ottimo direi.. anche io do sempre na martellata ai miei semini :D
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Assenzio
Utente
Utente


Registrato: 17/12/08 20:25
Messaggi: 19
Residenza: lombardia occidentale

MessaggioInviato: Dom Set 13, 2009 11:28 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ciao a tutti !
Molto interessante questo trucchetto.

Non ho capito a cosa serve picchiare i semi? Si aprono meglio?

Grazie
Top
Profilo Invia messaggio privato
HandRIk
Moderatore botanico
Moderatore botanico


Registrato: 20/10/08 20:19
Messaggi: 141

MessaggioInviato: Dom Set 13, 2009 11:32 pm    Oggetto: Rispondi citando

a rompere il tegumento esterno per facilitare l'emissione della radichetta (il tegumento è come la buccia del fagiolo per intenderci)
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
kyko
Utente
Utente


Registrato: 27/07/10 21:40
Messaggi: 46
Residenza: arezzo/firenze

MessaggioInviato: Mer Ago 04, 2010 4:09 pm    Oggetto: Rispondi citando

salve!
vorrei qualche consiglio per la raccolta dei fiori di lavanda (ma ancora non ho deciso il metodo di estrazione .....).
spero di non sbagliar sezione e di non fare una domanda ovvia, se così fosse bastonatemi pure e cancello subito :D

qual'è il periodo più adatto per raccolta dei fiori?
mi pare di aver letto che a fine estate sia meglio, e considerando che quest'anno l'estate si è fatta desiderare e che la piantina in questione si trova a circa 500 mt, avevo pensato di attendere settembre inoltrato.... faccio bene???
altra domandina: mi ricordo qualcosa sull'opportunità di raccogliere i fiori in determinate ore della giornata, ma ho dimenticato il perché...... qualcuno sa dirmi niente????

Grazie in anticipo!!! thanks::
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Il Giardino di Arcadia
Vai a 1, 2, 3  Successivo
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2, 3  Successivo
Pagina 1 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001 - 2005 phpBB Group
Theme ACID v1.5 par HEDONISM
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
TOP

Page generation time: 3.052