Indice del forum Arcadia - Il mondo delle Erbe officinali

 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

estratti glicolici
Vai a 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> FitoCosmesi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Mer Feb 21, 2018 7:07 pm    Oggetto: Ads

Top
chiara
Gemma
Gemma


Registrato: 01/05/09 22:02
Messaggi: 60
Residenza: milano provincia

MessaggioInviato: Dom Set 20, 2009 10:34 am    Oggetto: estratti glicolici Rispondi citando

ciao a tutti,conscia del fatto che il propylen glycole è a pallino rosso,e dopo varie ricerche a vuoto(sono una schiappa a cercare in rete),mi piacerebbe avere qualche dritta su come procedere per estrarre da thè verde e Centella asiatica i principi attivi utilizzando come solvente il sopracitato.

un po' a naso,ho fatto una prova con 16gr di propylen glycole,4gr di centella in polvere,lasciato a riposo,al buio,per 7gg,poi filtrato più volte e diluito l'estratto(10gr) in glicerina(20gr) e acqua(20gr).

-ho creato un mostro?
-sarà utilizzabile?
-devo diluire ancora?in cosa?(se in acqua dovrò aggiungere conservanti?

quanti dubbi,mi spiace tediarvi ma in rete trovo solo notizie su come fare estratti idroalcolici,idrogliceroalcolici,tinture madri ecc.. nulla a proposito di propylen glycole.

l'uso che ne farei è strettamente cosmetico(in creme,lozioni ecc..)e ovviamente non superando la quantità dello 0.5% di propylen glycole.

ringrazio chi mi vorrà rispondere :D

_________________
Chiara
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Landre
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 17/10/08 10:35
Messaggi: 5047
Residenza: Prov. di Milano

MessaggioInviato: Dom Set 20, 2009 2:05 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ciao Chiara ! :D

Il procedimento per fare un E.G. è simile a quello dell' Oleolito.

Il rapporto D/E può essere; 1/1, 1/2, 1/3..4..5. Il rapporto più usato è 1/2. ( 100g di droga in 200g di solvente ).

Le droghe vanno opportunamente frantumate, in modo da aiutare il solvente ad estrarre i costituenti.

Macerazione tradizionale > 21 giorni

Siccome il glicole propilenico ( puro ) è piuttosto denso, è possibile, prima di iniziare la macerazione, effettuare una digestione ( nella pratica fai-da-te equivale al bagnomaria ) ad una temperatura di 40-60° C x 3 ore. Dopo di che si può lasciare a macerare normalmente e ripetere la digestione per un totale di 5 giorni.

Filtraggio ( come per gli
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

)

Estratti glicolici acquosi
Di norma l' acqua non viene usata nella preparazione degli EG, in quanto il glicole propilenico riesce ad estrarre abbastanza bene sia composti polari che apolari.
Nei casi in cui si utilizza la pianta fresca, l'eventuale acqua presente nella soluzione sarà di quest'ultima, naturalmente presente all'interno del vegetale. Volendo si può anche aggiungere ( sopratutto se si utilizza della droga essiccata ); comunque sia la quantità d' acqua massima è il 50% ( meno è meglio, diciamo un 15%ca ), in quanto quest' ultima potrebbe compromettere la conservazione dell' estratto ( il propilene glicole funge anche da conservante ).

NB: solitamente questo genere di estratto è di tipo idroglicolico perchè si preferiscono utilizzare le piante fresche. L'acqua presente in questa soluzione non sarà altro che quella del vegetale. Se poi si preferisce diluire con altra acqua o, nel caso delle piante essiccate, non si vuole aggiungerla, il risultato non cambia.

Si può effettuare anche un' estrazione a bagnomaria o scaldare il nostro estratto ad una temp. di 65° per almeno 2-3 orette. In questo modo accorceremo ulteriormente i tempi di macerazione, i quali si ridurranno a 2-3 giorni ( successivi al bagnomaria ).

Gli estratti glicolici si usano SOLO ed esclusivamente per preparazioni topiche/cosmetiche. NO uso interno


L'ultima modifica di Landre il Mer Mar 28, 2012 10:04 pm, modificato 8 volte
Top
Profilo Invia messaggio privato
Roberta
Streghetta del Colle
Streghetta del Colle


Registrato: 17/10/08 21:43
Messaggi: 273

MessaggioInviato: Dom Set 20, 2009 2:59 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ma devi proprio proprio usarlo il propylene glycole??? mhmmmm hai fatto una prova solo con glicerina e alcool??? ...scusa ma io negli spignattamenti sono veramente.... talebana (così mi dicono hate-eeh2 )...
:D
Top
Profilo Invia messaggio privato
chiara
Gemma
Gemma


Registrato: 01/05/09 22:02
Messaggi: 60
Residenza: milano provincia

MessaggioInviato: Dom Set 20, 2009 5:00 pm    Oggetto: Rispondi citando

grazie mille landre!! quindi butto via il mostro e lo rifaccio con tutti i crismi Very Happy

roberta,io non sono rigida come te,e considerando che già ho utilizzato questo tipo di estratti(thè verde,caffè verde)in questa forma,pensavo di produrre da me i due che ho menzionato.

_________________
Chiara
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
bloodyhands
Neo-utente
Neo-utente


Registrato: 06/10/09 22:51
Messaggi: 13

MessaggioInviato: Gio Ott 08, 2009 5:50 pm    Oggetto: Rispondi citando

Un tempo Valussi aveva pubblicato un articolo su come fare gli estratti, credo su saicosatispalmi. Non riesco più a trovarlo hate-gha .
Comun que le piante erano divise in categorie, ad ogniuna delle quali corrispondeva il solvente adatto. Qualcuno sa dov'è questo articolo?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Landre
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 17/10/08 10:35
Messaggi: 5047
Residenza: Prov. di Milano

MessaggioInviato: Gio Ott 08, 2009 6:07 pm    Oggetto: Rispondi citando

Intendi quelli glicolici ?
Top
Profilo Invia messaggio privato
bloodyhands
Neo-utente
Neo-utente


Registrato: 06/10/09 22:51
Messaggi: 13

MessaggioInviato: Ven Ott 09, 2009 3:28 pm    Oggetto: Rispondi citando

yesssssssssss!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Landre
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 17/10/08 10:35
Messaggi: 5047
Residenza: Prov. di Milano

MessaggioInviato: Mar Nov 10, 2009 10:28 pm    Oggetto: Rispondi citando

Indicazioni di del rapporto D/E di alcuni EG.


Rapporto 1:2
Arnica ( sommità fiorite )
Bardana ( radice )
Fucus ( tallo )
Menta ( sommità fiorite )
Ratania ( radice )
Betulla ( foglie )
Echinacea ( radice )
Piantaggine ( foglie )
Rusco ( radice )
China ( corteccia )
Fieno greco ( semi )

Rapporto 1:3
Consolida ( radice )
Iperico ( sommità fiorite )
Rosmarino ( foglie )
Timo ( foglie )
Altea ( radice )
Centella ( parti aeree )
Equiseto ( cauli )
Ginepro ( bacche )
Ippocastano ( frutti )
Mirto ( foglie )
Amamelide ( foglie )
Edera ( foglie )
Noce ( mallo )
Rosa canina ( cinorrodi )

Rapporto 1:4
Camomilla ( fiori )
Elicriso ( fiori )
Ortica ( foglie )
Luppolo ( infiorescenze femminili )
Salvia ( foglie )
Calendula ( fiori )
Lavanda ( fiori )
Malva ( foglie )
Pino ( gemme )
Tiglio ( fiori )


L'ultima modifica di Landre il Lun Set 12, 2011 2:13 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
bloodyhands
Neo-utente
Neo-utente


Registrato: 06/10/09 22:51
Messaggi: 13

MessaggioInviato: Gio Nov 26, 2009 7:14 pm    Oggetto: Rispondi citando

Modifica by Landre: Post spostato
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
Landre
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 17/10/08 10:35
Messaggi: 5047
Residenza: Prov. di Milano

MessaggioInviato: Gio Nov 26, 2009 7:49 pm    Oggetto: Rispondi citando

Bloodyhands, grazie mille!!!! Ma quello che hai postato non è il procedimento degli EG, bensì delle tinture idroalcoliche ( come hai scritto anche tu! )

Ho spostato tutto nel link che compare sul tuo ultimo post ( vedi sopra )

Grazie ancora !
Ciao !
Top
Profilo Invia messaggio privato
CIVETTA
Herba
Herba


Registrato: 22/10/08 11:02
Messaggi: 86
Residenza: Padova

MessaggioInviato: Lun Lug 12, 2010 1:34 pm    Oggetto: Rispondi citando

oh allora vediamo se ho capito, la centella va 1 a 3 cioè 100 di painta e 300 di propilene, lo lascio li a macerare 21 gg lo filtro e poi quello che ho ottenuto loinfilo in una crema a che percentuale <img src=" border="0" />
Top
Profilo Invia messaggio privato
Landre
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 17/10/08 10:35
Messaggi: 5047
Residenza: Prov. di Milano

MessaggioInviato: Lun Lug 12, 2010 6:20 pm    Oggetto: Rispondi citando

dipende dal tipo di crema... di solito un 5% è più che sufficiente, ma si può arrivare anche ad un 10.
Top
Profilo Invia messaggio privato
puman
Erborista distillatore
Erborista distillatore


Registrato: 15/12/09 00:23
Messaggi: 3956
Residenza: Riccione

MessaggioInviato: Lun Lug 12, 2010 6:30 pm    Oggetto: Rispondi citando

Finalmente qualcuno che non si comporta da integralista...
Il glicole propilenico è una gran cosa!!!
Gli estratti glicolici cono semplici da fare, non richiedono conservanti e si possono utilizzare senza il rischio di far impazzire le proprie preparazioni...
Secondariamente il glicole è un solvente abbastaza inerte, quindi dà pochissimi problemi...

_________________
il mio negozio on-line

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
CIVETTA
Herba
Herba


Registrato: 22/10/08 11:02
Messaggi: 86
Residenza: Padova

MessaggioInviato: Mar Lug 13, 2010 8:38 am    Oggetto: Rispondi citando

e poi da una pelle di un lissio ma di un lissio favolosi :D

scusate ri domando, se io metto la polvere e il propilene e quello che ci va devo trovae un modo per agitare in contnuazione la boccetta <img src=" border="0" />
Top
Profilo Invia messaggio privato
Landre
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 17/10/08 10:35
Messaggi: 5047
Residenza: Prov. di Milano

MessaggioInviato: Mar Lug 13, 2010 10:00 am    Oggetto: Rispondi citando

@ Civ: prendi la boccetta e la agiti :D
Ovvio che andrebbe fatto in continuazione, ma questo vale anche per le tinture, per gli oleoliti, ecc... in ambito casalingo risulta un tantino difficile trovare un metodo "continuo", perciò si fa quel che si può Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> FitoCosmesi
Vai a 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Successivo
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Successivo
Pagina 1 di 9

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001 - 2005 phpBB Group
Theme ACID v1.5 par HEDONISM
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
TOP

Page generation time: 1.391