Indice del forum Arcadia - Il mondo delle Erbe officinali

 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Acque aromatizzate; come prepararle
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> FitoCosmesi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Sab Gen 20, 2018 3:06 pm    Oggetto: Ads

Top
tanya
Utente
Utente


Registrato: 03/05/11 13:18
Messaggi: 21

MessaggioInviato: Mar Mag 10, 2011 3:56 pm    Oggetto: Rispondi citando

mi domando perchè ,non mi ero ancora iscritta a questo forum corro a farmi il mio idrolato,non so di cosa ma corro.....,grazie intanto ,vi faccio una domanda di verifica
.1gr oe
1gr di talco o amido 1lt acqua distillata
ph 5,5
cosgard o,6
giiusto?

posso usare anche 1gr di estratti lipo di co2 tipo camomilla ,calendula o carota?

_________________
storia di un aquila......
Top
Profilo Invia messaggio privato
Landre
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 17/10/08 10:35
Messaggi: 5046
Residenza: Prov. di Milano

MessaggioInviato: Mar Mag 10, 2011 4:10 pm    Oggetto: Rispondi citando

tanya ha scritto:
posso usare anche 1gr di estratti lipo di co2 tipo camomilla ,calendula o carota?


No! Fanno fatica a solubilizzarsi in acqua.
Per il resto sì, è ok.
Top
Profilo Invia messaggio privato
tanya
Utente
Utente


Registrato: 03/05/11 13:18
Messaggi: 21

MessaggioInviato: Mar Mag 10, 2011 4:12 pm    Oggetto: Rispondi citando

se usassi della lecitina in polvere?
con questo sistema ho fatto dei tonici solubilizzanndo con questo sistema gli oe inseriti...

_________________
storia di un aquila......


L'ultima modifica di tanya il Mar Mag 10, 2011 4:15 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
Landre
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 17/10/08 10:35
Messaggi: 5046
Residenza: Prov. di Milano

MessaggioInviato: Mar Mag 10, 2011 4:15 pm    Oggetto: Rispondi citando

mmm.. non mi convince... ( sperimenta!! :D )
Top
Profilo Invia messaggio privato
tanya
Utente
Utente


Registrato: 03/05/11 13:18
Messaggi: 21

MessaggioInviato: Mar Mag 10, 2011 4:17 pm    Oggetto: Rispondi citando

scusa landre ho editato il messaggio precedente...dicevo che gia uso la lecitina come solubilizzante,e funziona .non so se quanto copre il profumo magari vi aggiorno...

_________________
storia di un aquila......
Top
Profilo Invia messaggio privato
Landre
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 17/10/08 10:35
Messaggi: 5046
Residenza: Prov. di Milano

MessaggioInviato: Mar Mag 10, 2011 4:22 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ah beh, se funziona allora usala pure ! Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
dirke
Herba perennis
Herba perennis


Registrato: 19/03/11 20:39
Messaggi: 263

MessaggioInviato: Mar Mag 31, 2011 9:39 pm    Oggetto: Rispondi citando

mi sono imbattuta in una ricetta per fare l'acqua di lavanda, ma consisteva nel mettere un tot di essenza in una grossa quantità di alcool a 90°, oppure c'era una seconda ricetta con i fiori secchi, sempre in alcool.
molto facile, ma non è un po' troppo aggressiva?

(al moderatore: devo citare la fonte in casi come questi? cmq si trattava di un forum)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Landre
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 17/10/08 10:35
Messaggi: 5046
Residenza: Prov. di Milano

MessaggioInviato: Mar Mag 31, 2011 10:05 pm    Oggetto: Rispondi citando

La formula delle acque aromatizzate qui indicata è stata presa dalla farmacopea italiana, ma non è detto che ci siano altri metodi per avere dei prodotti simili Wink
Detto questo però, come hai giustamente osservato, la ricetta che hai letto è un pò troppo alcolica per la pelle ( e io non sono alcoolfobico!! :D ).
Top
Profilo Invia messaggio privato
dirke
Herba perennis
Herba perennis


Registrato: 19/03/11 20:39
Messaggi: 263

MessaggioInviato: Ven Giu 03, 2011 8:12 pm    Oggetto: Rispondi citando

oggi volevo comprare un idrolato, ma quando ho visto la scatola ho letto sia idrolato che "acqua aromatica", come fossero sinonimi.
altre indicazioni sulla scatola non c'erano.
avevo letto questa discussione quindi ho chiesto spiegazioni alla negoziante che si è ripromessa di informarsi e farmi sapere più in là.
che ne dite?
sono stata troppo pignola...o giustamente cauta?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Landre
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 17/10/08 10:35
Messaggi: 5046
Residenza: Prov. di Milano

MessaggioInviato: Ven Giu 03, 2011 8:17 pm    Oggetto: Rispondi citando

Landre82 ha scritto:
Dunque, prima di tutto facciamo una distinzione: gli idrolati o acque aromatiche/distillate sono ottenute dalla distillazione degli oli essenziali. Sono le classiche acque di rosa, di tiglio, di lavanda, di rosmarino, ecc... Questi sono caratterizzati dalla presenza di costituenti idrosolubili, che non fanno parte del gruppo volatile degli oe. Ovviamente ci sarà anche una piccola parte di questi, ma in piccole dosi.
Gli idrolati si auto-conservano maggiormente, ma alla lunga possono necessitare anche loro di un conservante.
Il procedimento suggerito da Samisà può essere valido.. Un pò come si fa con la salsa, quando si prepara a livello casereccio.

Per quanto riguarda le nostre acque aromatizzate ( o idroliti ) ci troviamo di fronte a dell' acqua in cui sono stati disciolti oe veri e propri, quindi più suscettibili al calore.
A seconda dell' oe utilizzato, ci può essere una lieve azione conservante, ma in definitiva opterei per un' aggiunta di alcool o di qualche conservante idrofilo.


Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
dirke
Herba perennis
Herba perennis


Registrato: 19/03/11 20:39
Messaggi: 263

MessaggioInviato: Ven Giu 03, 2011 8:29 pm    Oggetto: Rispondi citando

troppo pignola...e malfidata! Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato
Nadina
Neo-utente
Neo-utente


Registrato: 08/09/11 11:23
Messaggi: 13

MessaggioInviato: Gio Set 08, 2011 9:41 pm    Oggetto: Rispondi citando

Kayleigh ha scritto:
si può dire che l'idrolito (che facciamo con gli OE) è più efficace di un idrolato ? ha più o meno le stesse funzioni ma più potenziato?

Vorrei capirci qualcosa anche io a riguardo, visto che i due processi sono diversi, anche gli "attivi", se così si possono definire, estratti dalla pianta sono diversi, o comunque non coincidono del tutto.. quindi dipende dalla pianta? Neutral
secondo me ho detto solo cavolate, ma da qualche parte si deve pur cominciare .___.
A proposito di cominciare [OT]: qualcuno potrebbe consigliarmi dei testi per dummies, quale io sono, per studiare le proprietà delle piante officinali, i loro usi e i processi di lavorazione? Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato
Landre
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 17/10/08 10:35
Messaggi: 5046
Residenza: Prov. di Milano

MessaggioInviato: Ven Set 09, 2011 9:29 am    Oggetto: Rispondi citando

@Nadina e Kayleight ( mi scuso per non aver risposto prima ): Si, in un qualche modo l'idrolito è più "concentrato" dell'idrolato, perchè contiene oe in maggior quantità.
Top
Profilo Invia messaggio privato
puman
Erborista distillatore
Erborista distillatore


Registrato: 15/12/09 00:23
Messaggi: 3956
Residenza: Riccione

MessaggioInviato: Ven Set 09, 2011 1:27 pm    Oggetto: Rispondi citando

Dipende sempre dalla qualità della distillazione alla quale è sottoposta le pianta da cui siricava l'idrolito:
Se si fa una buona distillazione cercando di portare via tutti i componenti mantenendoli nell'OE, verrà un acqua aromatica di scarsa qualità in quanto liscivata di tutti i PA; viceversa con una distillazione veloce e/o di scarsa qualità l'acqua distillata sarà di buona qualità perchè i PA non andranno dentro l'olio.
Quindi in commercio è assai più probabiletrovare delle buone acque distillate piuttosto che dei buoni OE. Wink

_________________
il mio negozio on-line

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Nadina
Neo-utente
Neo-utente


Registrato: 08/09/11 11:23
Messaggi: 13

MessaggioInviato: Ven Set 09, 2011 1:46 pm    Oggetto: Rispondi citando

Grazie Landre e Puman, chiarissimi Very Happy
Quindi se volessi, molto banalmente, fare un'acqua di rosa e geranio (cioè un idrolito con i due olii essenziali) da usare come tonico non sarebbe del tutto una sciocchezza, però la qualità della stessa dipenderà ovviamente dalla qualità dei singoli olii essenziali. Bon. :D
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> FitoCosmesi
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Successivo
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Successivo
Pagina 3 di 5

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001 - 2005 phpBB Group
Theme ACID v1.5 par HEDONISM
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
TOP

Page generation time: 3.18