Indice del forum Arcadia - Il mondo delle Erbe officinali

 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Oleolito : cos'è e come si prepara
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... , 23, 24, 25  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> FitoCosmesi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Mar Feb 20, 2018 5:45 am    Oggetto: Ads

Top
annametista
Neo-utente
Neo-utente


Registrato: 05/07/13 15:32
Messaggi: 6

MessaggioInviato: Mar Ago 06, 2013 11:31 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ciao a tutti!
In passato ho gia fatto oleoliti di carote e oleoliti di limone con il metodo "quaresimale" e anche con quello piu veloce di 15 giorni mettendo sul fondo dei vasetti un pugno di sale grosso legato stretto stretto in una garzetta e devo dire che la riuscita e` stata sempre ottima, ora mi sono cimentata per la prima volta a usare il metodo "bagnomaria" ma ho dei dubbi.
Primo : ho messo le mie droghe fresche coperte di olio come al solito in un vasetto... e seguendo istruzioni le ho poste in una pentola a bagnomaria per 4 ore poi ho spento ora non so se domani devo ripetere il procedimento o filtrare... mi aiutereste a capire <img src=" border="0" />
Grazieee
Secondo:vasetti chiusi o aperti con sopra una garzetta? Confused
Top
Profilo Invia messaggio privato
Landre
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 17/10/08 10:35
Messaggi: 5047
Residenza: Prov. di Milano

MessaggioInviato: Lun Ago 12, 2013 10:04 pm    Oggetto: Rispondi citando

L'ideale sarebbe levare il materiale vegetale usato, far riposare l'olio ( al chiuso ), e ripetere il bagnomaria con altro materiale fresco..
Poi ognuno fa come crede.. Lascia lo stesso materiale al macero o altre soluzioni.. Non esiste un unico metodo, ma tante soluzioni, soprattutto rapportate al prodotto che si sta lavorando Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
annametista
Neo-utente
Neo-utente


Registrato: 05/07/13 15:32
Messaggi: 6

MessaggioInviato: Mar Ago 13, 2013 10:41 am    Oggetto: Rispondi citando

Grazie landre !
Nel frattempo gli oleoliti hanno riposato,dopo il bagnomaria, usando il metodo a digestione solare e domani filtro il tutto
Spero che il risultato sia buono e se lo fosse cerchero di ` postare qualche foto:-) se nn altro per condividere la mia esperienza
Buon ferragosto hate-cool
Top
Profilo Invia messaggio privato
serenella
Neo-utente
Neo-utente


Registrato: 30/09/13 16:49
Messaggi: 10
Residenza: salerno

MessaggioInviato: Sab Mar 22, 2014 5:07 pm    Oggetto: oleolito di rosmarino Rispondi citando

Ciao a tutti, prima di farvi questa domanda ho cercato un po' nei precedenti messaggi, ma mi sembra di non aver trovato nulla.

Ho fatto un bel oleolito di rosmarino in olio di girasole. Ora, dopo aver letto che un rametto di rosmarino puo' aiutare la vita degli oleoliti, secondo voi
potrei usare questo oleolito come antiossidante per gli altri oleoliti, ormai già conclusi?magari aggiungento un 5% es.

o addirittura come antiossidante in una crema olio in acqua?

o è una follia secondo voi Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato
Landre
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 17/10/08 10:35
Messaggi: 5047
Residenza: Prov. di Milano

MessaggioInviato: Lun Apr 14, 2014 10:00 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ciao Serenella, scusa il ritardo nel risponderti....
Sarebbe troppo bello se si potessero realizzare antiossidanti in questa maniera.. Purtroppo non è così.
Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato
Salikea
Herba
Herba


Registrato: 05/10/11 16:43
Messaggi: 84

MessaggioInviato: Ven Apr 18, 2014 12:50 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ciao ragazzi! sto testando un oleolito di calendula da pianta fresca con il metodo del sale! non ho fatto bene i compiti, perchè quando ho letto di questo metodo avevo già messo le piante in olio da un giorno, quindi non ho potuto pesarle. Ho messo uno strato di normale sale grosso sul fondo del barattolo ad occhio (forse ho un po' esagerato!) ed ho travasato le piante e l'olio. Ho letto che alcuni mettono il sale in una garza, ma a me sembra più funzionale creare uno strato sul fondo (al massimo si potrebbe posizionare una garza tra sale e droga). Il tutto è stato fatto il 30 marzo, quindi hanno ancora una paio di settimane di macerazione, ma al momento ... tutto bene!
Quando mescolo sto attenta a non smuovere tanto il sale sul fondo e lascio ovviamente al buio e senza tappo, coperto con una garza! speriamo bene perchè erano bellissime calendule, piccole e resinose!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Landre
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 17/10/08 10:35
Messaggi: 5047
Residenza: Prov. di Milano

MessaggioInviato: Mar Mag 06, 2014 8:30 pm    Oggetto: Rispondi citando

Scusa per il ritardo...Immagino tu avrai già filtrato... Aggiornamenti? Com'è venuto? Visto che avevi il sale, potevi anche chiudere con il tappo.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Salikea
Herba
Herba


Registrato: 05/10/11 16:43
Messaggi: 84

MessaggioInviato: Gio Mag 08, 2014 9:39 am    Oggetto: Rispondi citando

Ho filtrato martedì. I capolini erano così belli e perfetti che me li sarei mangiati volentieri! L'oleolito ha un odore dolcissimo ma non nauseante ed un bel colore aranciato che però, essendo su base di oliva, tende un po' al grigiastro ... la prossima volta opterò per un olio più neutro! Alla prima decantazione ho trovato solo un leggero strato di acqua aranciata sul fondo, ma al momento non è limpidissimo, così' lo sto decantando di nuovo
Ho avuto alcune incertezze nel primo filtraggio, perchè nel sale era rimasto diverso olio e pezzetti di calendula e per recuperarne una buona parte, ho prelevato anche un po di sale.
Sicuramente riproverò (sempre con la calendula) ma voglio escogitare un sistema per separare sale e droga. Avevo pensato di mettere il sale dentro un vecchio collant (di quelli velatissimi) e metterlo sul fondo, quindi aggiungere la droga e l'olio. Chiuderlo in una garza è troppo poco, io voglio che il sale faccia un bello strato sul fondo ... ho solo paura che il nylon non faccia passare tutta l'acqua!
Top
Profilo Invia messaggio privato
wildannurca
Utente
Utente


Registrato: 06/12/11 16:48
Messaggi: 36

MessaggioInviato: Dom Mag 11, 2014 10:54 am    Oggetto: Rispondi citando

Buon giorno a tutti e tutte!!
stamattina leggevo in un libro che credo sia tra i migliori che ho incontrato (enciclopedia delle piante medicinali di andrew chevallier) che per alcune pianté, come per esempio il peperoncino , lo zenzero é piú appropiato elaborare oleolito a caldo.peró non mi é chiaro il perché alcuni hate-lookaround idee?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Landre
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 17/10/08 10:35
Messaggi: 5047
Residenza: Prov. di Milano

MessaggioInviato: Mar Mag 20, 2014 10:56 pm    Oggetto: Rispondi citando

Forse per la rapidità d'estrazione.. Diciamo che potrebbe non avere tutti i torti, ma non è affatto vincolante Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
Salikea
Herba
Herba


Registrato: 05/10/11 16:43
Messaggi: 84

MessaggioInviato: Mer Set 17, 2014 9:06 am    Oggetto: Rispondi citando

Ciao! Questa estate ho riprovato a fare un oleolito di calendula con pianta fresca con il metodo del sale e confermo che è ECCEZIONALE!
Questa volta ho preso un vecchio collant, l'ho tagliato e l'ho riempito di sale grosso, quindi l'ho chiuso con un nodo e l'ho messo sul fondo del barattolo (meglio se è abbastanza grande, con un bocca ampia). Sopra questo sacchettino ho messo i fiori freschissimi e ultra resinosi della calendula ed ho coperto con olio ... Poi me ne sono completamente dimenticata! L'avrò lasciato per almeno un paio di mesi!
Quando sono andata riprenderlo l'olio aveva un colore arancione brillantissimo e l'odore dolce e nauseante della calendula. Ho filtrato ed i fiori erano ancora perfetti, nessun accenno di muffa o degradazione, niente! Ho anche pensato di incorporarli in un risotto o qualcosa del genere! Ho desistito solo perchè non avevo lavato il materiale prima di metterlo a macerare ...
In tutto ho filtrato due volte e poi ho fatto decantare un paio di giorni, finchè l'olio non è diventato limpidissimo. Sul fondo non c'era molta acqua, solo delle impurità che ho eliminato nel travaso.
Grazie Landre per questa dritta meravigliosa! Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato
Landre
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 17/10/08 10:35
Messaggi: 5047
Residenza: Prov. di Milano

MessaggioInviato: Sab Set 20, 2014 11:05 pm    Oggetto: Rispondi citando

:fiore:
Top
Profilo Invia messaggio privato
manusca69
Neo-utente
Neo-utente


Registrato: 10/01/17 21:22
Messaggi: 6
Residenza: Ferrara

MessaggioInviato: Mar Gen 10, 2017 11:27 pm    Oggetto: Rispondi citando

Sera a tutti!!

ho un piccolo dilemma...ebbene mi sono buttata sugli oleoliti...leggendo qui e in giro...solo che il primo che messo in opera è l'olelito di curcuma,non sapendo ancora una volta ultimato, macchia la pelle se lo spalmo O_O
cosa mi consigliate? come potrei usarlo?
io ho pensato di (una volta filtrato, ora è ancora in macerazione,) di diluirlo con altro olio...pensavo 1:3 = 1 curcuma 3 olio di riso..che dite?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Landre
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 17/10/08 10:35
Messaggi: 5047
Residenza: Prov. di Milano

MessaggioInviato: Mer Gen 11, 2017 12:06 am    Oggetto: Rispondi citando

Macchia parecchio :D
Diluirlo potrebbe essere cosa buona e giusta, soprattutto per diminuire le sue proprietà tintorie Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato
manusca69
Neo-utente
Neo-utente


Registrato: 10/01/17 21:22
Messaggi: 6
Residenza: Ferrara

MessaggioInviato: Mer Gen 11, 2017 12:10 am    Oggetto: Rispondi citando

Rolling Eyes Già Landre, poi ho letto che macchia la pelle!!!
quindi dici che la proporzione 1:3 sia sufficiente o meglio anche un 1:4 per stare su sicuro?

poi aggiungerei qualche olio essenziale (ho letto che è ottimo come antiinfiammatorio,)e lo userei x qualche massaggio alla schiena aggiungendo o.e. che ancora non saprei quale scegliere di o.e.

consigli?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> FitoCosmesi
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... , 23, 24, 25  Successivo
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... , 23, 24, 25  Successivo
Pagina 24 di 25

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001 - 2005 phpBB Group
Theme ACID v1.5 par HEDONISM
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
TOP

Page generation time: 6.058