Indice del forum Arcadia - Il mondo delle Erbe officinali

 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Utilizzare gli Estratti Secchi
Vai a Precedente  1, 2, 3
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> FitoCosmesi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Sab Gen 20, 2018 3:11 pm    Oggetto: Ads

Top
Landre
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 17/10/08 10:35
Messaggi: 5046
Residenza: Prov. di Milano

MessaggioInviato: Gio Apr 11, 2013 11:28 pm    Oggetto: Rispondi citando

ehh Magia.. bella domanda !!! Very Happy
@Puman: in realtà ci sono alcune aziende di materie prime che hanno estratti secchi liofilizzati... ma non li vendono a noi comuni mortali. Evil or Very Mad

Magia, alcuni ES si sciolgono ( anche con eccipienti ) ma la maggior parte, purtroppo, fa fatica anche a disperdersi Evil or Very Mad
Top
Profilo Invia messaggio privato
Magia
Gemma
Gemma


Registrato: 11/02/12 22:47
Messaggi: 59

MessaggioInviato: Gio Apr 11, 2013 11:40 pm    Oggetto: Rispondi citando

E quindi come si può fare? <img src=" border="0" />
Top
Profilo Invia messaggio privato
Landre
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 17/10/08 10:35
Messaggi: 5046
Residenza: Prov. di Milano

MessaggioInviato: Lun Apr 15, 2013 11:26 pm    Oggetto: Rispondi citando

Se ne utilizzano altri Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
Magia
Gemma
Gemma


Registrato: 11/02/12 22:47
Messaggi: 59

MessaggioInviato: Lun Apr 15, 2013 11:34 pm    Oggetto: Rispondi citando

Io ormai ne ho ordinati alcuni, spero mi sia andata bene e che si sciolgano! Rolling Eyes
Avevo anche trovato degli estratti dell'aboca che contengono liofilizzati ma insieme a tinture madri o a erbe essicate, così alla fine ho optato per estratti secchi titolati.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Landre
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 17/10/08 10:35
Messaggi: 5046
Residenza: Prov. di Milano

MessaggioInviato: Mer Apr 17, 2013 9:31 pm    Oggetto: Rispondi citando

Per i prossimi acquisti sarebbe utile chiedere prima al fornitore Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
Magia
Gemma
Gemma


Registrato: 11/02/12 22:47
Messaggi: 59

MessaggioInviato: Mer Apr 17, 2013 9:57 pm    Oggetto: Rispondi citando

Crying or Very sad
Top
Profilo Invia messaggio privato
DrinDrin
Neo-utente
Neo-utente


Registrato: 13/11/13 18:47
Messaggi: 3
Residenza: Italia

MessaggioInviato: Sab Nov 16, 2013 6:33 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ciao! Sono in crisi!O_O
Ho comprato ES di:
- rosa canina (titolato vit C al 70%);
- centella asiatica (titolato 2%);
- vite rossa (titolato al 5%);
- thè verde (titolato al 5%).
Ma le schede tecniche non danno le percentuali di utilizzo! Rolling Eyes
Volevo usare la rosa canina in una crema notte bomba alle vitamine, ma mi dicono (Lola in primis) che mi potrebbe ossidare tutta la crema in pochi giorni. Allora ho pensato di farne un tonico estemporaneo (max 3 giorni). Ma a che percentuale metto questo ES? Non mi rendo conto della potenza e degli effetti che può avere sulla mia faccia!
E invece centella, vite rossa e the verde a che % li posso mettere in in una crema viso giorno? E le posso mettere tutte insieme o meglio di no?
Ho fatto abbastanza domande? :D:
Grazie all'anima pia che mi risponde! Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
Landre
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 17/10/08 10:35
Messaggi: 5046
Residenza: Prov. di Milano

MessaggioInviato: Dom Dic 08, 2013 10:43 pm    Oggetto: Rispondi citando

Allora, prima di tutto è bene ricordare che sarebbe cosa buona e giusta prima documentarsi sugli ingredienti e poi comprarli, proprio per evitare di ritrovarsi con roba misteriosa in mano :D

Premesso questo, quasi sicuramente o tuoi saranno semplici estratti secchi, che hanno tanti pregi tranne quello di disperdersi con facilità nel prodotto.

Citazione:
ma mi dicono... che mi potrebbe ossidare tutta la crema in pochi giorni.

Hai specificato che si tratta di ES e non di altri estratti? Perché nel caso degli ES è difficile che deteriorino l'emulsione; in primis sono prodotti piuttosto stabili ( o comunque niente di diverso dalle tinture o altri estratti acquosi ) e poi hanno il vantaggio che vengono utilizzati a bassissimi dosaggi.

Dosaggi: difficile stabilirlo. Diciamo che per ogni ES si potrebbe stare comodamente sotto lo 0,5%, non solo per la loro funzionalità, ma anche perché si rischiano problemi di dispersione di prodotto.

Qui ora vi dico una cosa che faccio ogni tanto e che non so se sia corretta fare, per cui prendetela con le pinze: se voglio utilizzare tanto es ( tipo 2-3% ) lo stempero prima in pochissima di acqua (qb ), filtro, e utilizzo quest'ultima in fase C. E' un metodo improprio e grossolano, però quando mi trovo davanti ad ES che non si sciolgono né disperdono, mi adeguo in questa maniera ( se mi sentissero i cosmetologi professionisti mi ribalterebbero :D )
Top
Profilo Invia messaggio privato
DrinDrin
Neo-utente
Neo-utente


Registrato: 13/11/13 18:47
Messaggi: 3
Residenza: Italia

MessaggioInviato: Lun Dic 09, 2013 2:38 pm    Oggetto: Rispondi citando

Grazie!
Allora, ok sulle percentuali sotto al 0.5%(io ho sciolto in acqua e poi ho emulsionato tutto a freddo con la lecitina, quindi il fluido è venuto bene e gli estratti secchi sono salvi!)
Quello che mi assilla è la ossidabilità della vit C nell'ES di rosa canina.
Ovvero, se la inserisco in crema, mi si ossida tutto? Perchè Vernile, debitamente interrogato in merito, mi ha detto testualmente: "L'ES di rosa canina da alla crema un bel colore rosa antico, che con il tempo diventa più carico e aranciato"... Domanda: questo virare di colore non è la prova dell'ossidazione della vit C?! Io non l'ho ancora inserita in nessuna crema, che mi consigli? la inserisco o mi fermo al tonico estemporaneo?
Grazie ancora!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Landre
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 17/10/08 10:35
Messaggi: 5046
Residenza: Prov. di Milano

MessaggioInviato: Gio Gen 02, 2014 11:51 pm    Oggetto: Rispondi citando

Sicuramente il cambio di colore non è un buon indicatore per la salute dell'emulsione, però non credo dipenda dall'es. di rosa canina, bensì dal fatto che il prodotto non è stato conservato bene. Gli ES, di norma, si conservano da soli, sono stabili e non hanno particolari problemi di degrado ( o comunque non in maniera diversa dai normali estratti usati in fitocosmesi ).
Personalmente nelle mie formulazioni ho usato solo gli es di altea e arancio e ti posso dire che le mie creme non cambiavano colore con il tempo.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> FitoCosmesi
Vai a Precedente  1, 2, 3
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3
Pagina 3 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001 - 2005 phpBB Group
Theme ACID v1.5 par HEDONISM
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
TOP

Page generation time: 2.413