Indice del forum Arcadia - Il mondo delle Erbe officinali

 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Ritirato sciroppo a base di filipendula ulmaria e salice

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> FitoNews
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Mar Gen 16, 2018 11:43 am    Oggetto: Ads

Top
Landre
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 17/10/08 10:35
Messaggi: 5046
Residenza: Prov. di Milano

MessaggioInviato: Ven Gen 06, 2012 11:46 am    Oggetto: Ritirato sciroppo a base di filipendula ulmaria e salice Rispondi citando

Riassunto
(Shock ipovolemico dovuto ad un grave sanguinamento gastrointestinale in un bambino che aveva assunto uno sciroppo a base di erbe).
Segnaliamo il caso di un bambino di 4 anni giunto in ospedale con un quadro di shock ipovolemico a causa di un grave sanguinamento gastrointestinale. L’esofagogastroduodenoscopia (EGDS) mostrava un’ernia iatale, erosioni ed ulcerazioni dell'esofago inferiore, probabilmente a causa di un reflusso gastroesofageo, ed una piccola erosione duodenale. Il bambino, precedentemente in buona salute, non aveva mai mostrato alcun sintomo correlato a questa condizione. L’unico prodotto assunto dal paziente nei giorni precedenti era uno sciroppo a base d’erbe, tra le quali Filipendula ulmaria (L.) Maxim. e Salix spp. (specie note per contenere salicilati), commercializzato come alimento e prescritto dal suo pediatra per curare una live sintomatologia da raffreddamento con febbre. L’analisi quali-quantitativa confermava la presenza di salicilati nello sciroppo. L’algoritmo di Naranjo mostrava una correlazione probabile tra l'esordio dei sintomi e l’assunzione del prodotto. Il bambino, si è rapidamente ristabilito senza sequele dopo essere stato sottoposto a cure intensive. Il prodotto è stato ritirato dal mercato italiano.

fonte e articolo :
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
puman
Erborista distillatore
Erborista distillatore


Registrato: 15/12/09 00:23
Messaggi: 3956
Residenza: Riccione

MessaggioInviato: Ven Gen 06, 2012 3:19 pm    Oggetto: Rispondi citando

Adesso, che un pò di salicilati facciano venre delle ulcere da schock ipovolemico mi sembra troppo, concordo con il ritiro del prodotto ma non vorrei che si scatenasse un'altra caccia alle streghe contro il salice (che per inciso è comunque meno gastrolesivo di qualsiasi FANS) Wink
Io andrei a cercare bene cosa abbia ingerito il bambino!!!!

_________________
il mio negozio on-line

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Landre
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 17/10/08 10:35
Messaggi: 5046
Residenza: Prov. di Milano

MessaggioInviato: Ven Gen 06, 2012 5:03 pm    Oggetto: Rispondi citando

Esatto Puman!!!
Infatti anche nell'abstract ( vedi link ) non si dà la colpa totalmente ai salicilati; semplicemente ( vedi conclusioni ), si dice che quel prodotto ha un'attività farmacologica importante per essere classificato come semplice "integratore alimentare"... Bene, diremo noi! Però in questi casi bisogna fare delle avvertenze apposite... I salicilati ( c'è un topic in giro qui in Arcadia - sezione piante officinali ) non sono tossici, ma possono creare reazioni allergiche, specie in soggetti piccoli come un bimbo di 4 anni.

Comunque, senza creare facili polemiche, non ho mai capito come un estratto vegetale venga percepito come inutile, ma solo da un punto di vista "benefico".. appena succede il contrario ( allergie, reazioni avverse, ecc.. ) è il primo ad essere additato!
Top
Profilo Invia messaggio privato
puman
Erborista distillatore
Erborista distillatore


Registrato: 15/12/09 00:23
Messaggi: 3956
Residenza: Riccione

MessaggioInviato: Sab Gen 07, 2012 1:48 am    Oggetto: Rispondi citando

Questo caro Landre è una cosa che devo comprendere pure io....

In questo pianeta, quando un prodotto fa bene e guarisce le persone si parla di autoguarigione e di effetto placebo, viceversa quando vi è un qualsiasi effetto collaterale (anche dovuto ad un bambino che si è mangiato 2kg di cioccolata) è sempre colpa del prodotto naturale....

Tra un pò potranno provare a dire che un collirio naturale provoca diarrea e vomito.... :D Wink

_________________
il mio negozio on-line

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Orazio19
Herba perennis
Herba perennis


Registrato: 05/02/10 18:32
Messaggi: 1589
Residenza: Modena

MessaggioInviato: Dom Gen 08, 2012 1:51 pm    Oggetto: Rispondi citando

Allora, io capisco che stare sull'attenti sia giusto e faccia bene, però!
I casi di reazioni individuali di allergia sono esistenti da sempre, da che mondo e mondo...tutte le erbe, come tutti gli alimenti, i farmaci e le sostanze di questo santo pianeta possono dare reazione!
Se ci si mette ad additare al rogo erbe relativamente tranquille come salice e spirea, allora addio...di solito qui in mezzo la stampa ci si tuffa a svrombattuto!
Se al bimbo avessero dato dell'aspirina, a questo punto, non oso immaginare Wink

PS. Anche perchè, e magari qui sbaglio, mi pare che la spiera sia un gastroprotettore...Per quanto riguarda invece i farmaci, ho visto integratori alimentari contare più di loro, quindi anche lì da dire ce ne sarebbe ad aiosa!

_________________
Mettimi come sigillo sul tuo cuore,
come sigillo sul tuo braccio;
perché forte come la morte è l'amore,
tenace come gli inferi è la passione:
le sue vampe son vampe di fuoco,
una fiamma del Signore!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Landre
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 17/10/08 10:35
Messaggi: 5046
Residenza: Prov. di Milano

MessaggioInviato: Dom Gen 08, 2012 1:58 pm    Oggetto: Rispondi citando

Io invece vorrei focalizzare l'attenzione sulle conclusioni dell'articolo: il prodotto in questione non viene etichettato come "pericoloso" o "tossico"; semplicemente si nota una certa attività farmacologica che va ben oltre al concetto di "integratore alimentare". Per noi tutto questo potrebbe sembrare un elemento positivo, in quanto vuol dire che il prodotto erboristico era valido, funzionale... In realtà però un integratore alimentare non dovrebbe contenere un'attività farmacologica così alta.. e qui si ritorna alla solita questione borderline tra integratori e fitoterapici.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Orazio19
Herba perennis
Herba perennis


Registrato: 05/02/10 18:32
Messaggi: 1589
Residenza: Modena

MessaggioInviato: Lun Gen 09, 2012 4:49 pm    Oggetto: Rispondi citando

Io l'articolo non lo avevo letto, mi ero limitato a leggere il riassuntino, ma se la conclusione è così va bene alla grande Wink

_________________
Mettimi come sigillo sul tuo cuore,
come sigillo sul tuo braccio;
perché forte come la morte è l'amore,
tenace come gli inferi è la passione:
le sue vampe son vampe di fuoco,
una fiamma del Signore!
Top
Profilo Invia messaggio privato
darma
Herba vetus
Herba vetus


Registrato: 19/05/11 23:00
Messaggi: 142
Residenza: MB

MessaggioInviato: Mer Gen 11, 2012 9:58 am    Oggetto: Rispondi citando

Se ai bambini non si danno mai aspirina e simili ma solo tachipirina è proprio perchè gli effetti collaterali dei salicilati possono essere dannosi in giovane età. Quindi perchè dare uno sciroppo che li contiene ? Il suo medico avrebbe dovuto saperlo.
Top
Profilo Invia messaggio privato
puman
Erborista distillatore
Erborista distillatore


Registrato: 15/12/09 00:23
Messaggi: 3956
Residenza: Riccione

MessaggioInviato: Mer Gen 11, 2012 10:36 am    Oggetto: Rispondi citando

Si è vero ma gli effetti collaterali dei salicilati sui piccoli non sono riconducibili a quello: quello mi sembra più un effetto collaterale da anziano!!!!!

_________________
il mio negozio on-line

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Landre
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 17/10/08 10:35
Messaggi: 5046
Residenza: Prov. di Milano

MessaggioInviato: Mer Gen 11, 2012 10:20 pm    Oggetto: Rispondi citando

non ho capito
Top
Profilo Invia messaggio privato
puman
Erborista distillatore
Erborista distillatore


Registrato: 15/12/09 00:23
Messaggi: 3956
Residenza: Riccione

MessaggioInviato: Gio Gen 12, 2012 12:21 am    Oggetto: Rispondi citando

Solitamente un bambino ha una buona riproduzione cellulare soprattutto nelle pareti dello stomaco, mentre un anziano ha la replicazione cellulare più lenta quindi se io vado a buttare dell'acido la parete dello stomaco del bimbo si riformerà prima e si bucherà di meno!!!!

_________________
il mio negozio on-line

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Landre
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 17/10/08 10:35
Messaggi: 5046
Residenza: Prov. di Milano

MessaggioInviato: Gio Gen 12, 2012 11:14 pm    Oggetto: Rispondi citando

okiz
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> FitoNews
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001 - 2005 phpBB Group
Theme ACID v1.5 par HEDONISM
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
TOP

Page generation time: 5.107