Indice del forum Arcadia - Il mondo delle Erbe officinali

 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Uso topico degli oli essenziali
Vai a Precedente  1, 2, 3
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Aromaterapia
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Mar Feb 20, 2018 6:03 am    Oggetto: Ads

Top
carondimonio
Herba perennis
Herba perennis


Registrato: 23/11/09 04:14
Messaggi: 245

MessaggioInviato: Ven Feb 01, 2013 11:12 am    Oggetto: Rispondi citando

Riporto da Marco Valussi, Il grande manuale dell'aromaterapia. Fondamenti di scienza degli oli essenziali. Tecnicge Nuove, Milano 2005.
Le percentuali riportate sono quelle indicate dall'IFRA, International Fragrance Association.
Valussi sottolinea che:
- usare più o.e. fototossici insieme riduce la percentuale massima applicabile dei singoli o.e.
- gli o.e. fototossici deterpenati sono più pericolosi perché più concentrati
- dopo l'ultilizzo di o.e. fototossici è bene comunque non esporsi alla luce per almeno 12 ore.

Amni visnagra, Visnagra > non sottoposto a restrizioni, ma sospetto

Angelica archangelica radix, Angelica radice > 0,78%

Carum carvi, Carvi > modertamente fotosensibilizzante

Citrus aurantifolia, Lime > 0,7%

Citrus bergamia, Bergamotto > 0,4%

Citrus limonum, Limone > 2%

Citrus reticulata, Petitgrain di mandarino > 0,168%

Citrus reticulata var. mandarin, Mandarino > non sottoposto a restrizioni ma sospetto

Citrus x paradisi, Pompelmo > 0,4%

Commiphoraerythrea, Opopanax > non sottoposto a restrizioni ma sospetto

Cuminum cyminum, Cumino > 0,4%

Ficus carica, assoluta di Fico > non sottoposto a restrizioni ma sospetto

Lippia citriodora, Verbena odorata > moderatamente fotosensibilizzante

Petroselinum crispum, Prezzemolo > non sottoposto a restrizioni ma sospetto

Ruta graveolens, Ruta > 0,15%

Tagetes erecta e Tagetes glandifera, "Calendula" > 0,01%

Tagetes minuta e Tagetes glandifera, assoluta di "Calendula" > 0,01%


L'ultima modifica di carondimonio il Lun Feb 04, 2013 11:56 am, modificato 6 volte
Top
Profilo Invia messaggio privato
Landre
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 17/10/08 10:35
Messaggi: 5047
Residenza: Prov. di Milano

MessaggioInviato: Lun Feb 04, 2013 11:15 am    Oggetto: Rispondi citando

thanks::
Top
Profilo Invia messaggio privato
carondimonio
Herba perennis
Herba perennis


Registrato: 23/11/09 04:14
Messaggi: 245

MessaggioInviato: Lun Feb 04, 2013 12:10 pm    Oggetto: Rispondi citando

In tutto ciò, a me interessa l'o.e. di semi di sedano, Apium graveolens.
L'IFRA non lo sottopone a nessuna restrizione.

Enrica Campanini, Dizionario di fitoterpia e piante medicinali. Tecniche Nuove, Milano 2008 (seconda edizione), p. 57:
"L'uso esterno è da attuare con molta cautela per la presenza di furanocumarine fotosensibilizzanti (bergaptene). Generalmente la concentrazione abituale di psoraleni nella pianta è tale che l'assunzione per os non espone al rischio di fotosensibilizzazione".
Lei non parla solo di o.e. ma di fitopreparati in genere.

Julia Lawless non lo cita come fototossico.

Cercando in rete, mi sembra di capire che la letteratura anglo- sassone non lo considera eccessivamente fotosensibilizzante:
"Other important constituents are the flavonoids (notably apigenin and isoquercitrin) and natural coumarins (bergapten, isoimperatorin, osthenol, umbelliferone and 8-hydroxy-5-methoxypsoralen), some of which may cause photosensitivity; however, celery seed oil has been reported to be non-phototoxic in humans. Note that celery stem contains much lower levels of the phototoxic natural coumarins; even so, cases of phototoxicity have been reported". (
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

).

Noi come la consideriamo?
Comunque meno fototossica del limone che ha una quota limite del 2%?

edit: nemmeno Luca Fortuna (prontuario di aromaterapia, Urrà, Milano 2009) lo cita come fototossico, mentre Il Grande Atlante delle piante medicinali (Celoni, Bocchietto, Todeschi; Techiche Nuove, Milano 2006) scrive che "contenedo furocumarine può causare fotosensibilizzazione".
Top
Profilo Invia messaggio privato
zoon
Gemma
Gemma


Registrato: 19/04/12 21:30
Messaggi: 69

MessaggioInviato: Lun Feb 18, 2013 11:59 am    Oggetto: Rispondi citando

Ho controllato la scheda tecnica degli "oe che richiedono cautela nell'uso" di un'azienda secondo me piuttosto scrupolosa e che tratta a catalogo anche l'oe di sedano. Questo oe non è comunque presente nell'elenco

PS come sempre per politica forumesca non cito il nome della ditta, ma googlando si pò trovare abbastanza facilmente questa scheda, che a me sembra utile (anche se purtroppo non riporta percentuali)

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Il mio blog
Top
Profilo Invia messaggio privato
Landre
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 17/10/08 10:35
Messaggi: 5047
Residenza: Prov. di Milano

MessaggioInviato: Sab Feb 23, 2013 12:25 am    Oggetto: Rispondi citando

Occhio che dal sedano si estraggono due tipi di oe: uno dai semi e l'altro dal frutto/parti verdi.
Quello dei semi è più pregiato e viene utilizzato in ambito profumieristico, mentre il secondo è un oe di bassa qualità. Credo, ma è da confermare, che entrambi abbiano avuto casi di fotosensibilizzazione, soprattutto ( ripeto sembra ) quello da pianta.
Top
Profilo Invia messaggio privato
carondimonio
Herba perennis
Herba perennis


Registrato: 23/11/09 04:14
Messaggi: 245

MessaggioInviato: Sab Feb 23, 2013 9:52 am    Oggetto: Rispondi citando

Io ho e parlo di quello estratto dai semi.
Top
Profilo Invia messaggio privato
ayla
Utente
Utente


Registrato: 27/08/10 15:39
Messaggi: 35

MessaggioInviato: Mar Apr 30, 2013 9:06 pm    Oggetto: Rispondi citando

L'OE di Thuja è più efficace sulle micosi rispetto al tea tree?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Orazio19
Herba perennis
Herba perennis


Registrato: 05/02/10 18:32
Messaggi: 1589
Residenza: Modena

MessaggioInviato: Mer Mag 01, 2013 8:30 pm    Oggetto: Rispondi citando

Secondo me si, ma è anche molto più pericoloso Wink

_________________
Mettimi come sigillo sul tuo cuore,
come sigillo sul tuo braccio;
perché forte come la morte è l'amore,
tenace come gli inferi è la passione:
le sue vampe son vampe di fuoco,
una fiamma del Signore!
Top
Profilo Invia messaggio privato
ayla
Utente
Utente


Registrato: 27/08/10 15:39
Messaggi: 35

MessaggioInviato: Mer Mag 01, 2013 9:13 pm    Oggetto: Rispondi citando

Quindi non ne consiglieresti l'uso direttamente sulla pelle?
diluito in un olio vegetale?
Top
Profilo Invia messaggio privato
puman
Erborista distillatore
Erborista distillatore


Registrato: 15/12/09 00:23
Messaggi: 3956
Residenza: Riccione

MessaggioInviato: Gio Mag 02, 2013 9:02 am    Oggetto: Rispondi citando

Si, lo consiglierei diluito alla 3-4°CH (Centesimale Hannemaniana)
Mai utilizzare l'olio essenziale di Thuya su pelle!!! Wink
E comunque mai su micosi ma soltanto su verruche!!! Wink

_________________
il mio negozio on-line

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Aromaterapia
Vai a Precedente  1, 2, 3
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3
Pagina 3 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001 - 2005 phpBB Group
Theme ACID v1.5 par HEDONISM
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
TOP

Page generation time: 1.102