Indice del forum Arcadia - Il mondo delle Erbe officinali

 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Cold-Cream Teoria e Pratica
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> FitoCosmesi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Gio Lug 27, 2017 3:46 am    Oggetto: Ads

Top
maremoto
Neo-utente
Neo-utente


Registrato: 12/05/12 15:16
Messaggi: 7

MessaggioInviato: Lun Giu 18, 2012 6:22 pm    Oggetto: Rispondi citando

mi è venuto di un bellissimo verde prato, probabile che c'entri pure l'olio di oliva ..ma considerato che la calendula è arancione (cioè che il mio oleolito di calendula è arancione) credo che sia stato il verde bottiglia scuro della malva melissa che ha dato quel colore.....però ... magari no...mi spiace che l'ho finita sta pomata se no postavo una fotarella...ma insomma...sono oleoliti da piccoli bimbi crescono...primi passi ..tanta voglia di fare e tanti sbagli anche grossolani ..ma se non si fa così niente si impara (si dice) Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato
fre
Utente
Utente


Registrato: 07/07/11 18:26
Messaggi: 31

MessaggioInviato: Ven Nov 09, 2012 2:31 pm    Oggetto: Rispondi citando

Arieccomi!
Posto qui alcuni dubbi su come fare una crema per il viso.
Non vorrei qualcosa di troppo untuoso quindi chiedo consigli sulle percentuali: abbasserei la cera ad un 5%, olio di cocco al 50% e se possibile acqua di rose al 40%...ma temo che così si smonti tutto e non riesco a fare l'emulsione.
Altro problema è che l'olio di cocco a temperatura ambiente si solidifica quindi dovrei scioglierlo un po' insieme alla cera e poi frullarlo con l'acqua, ma non è che quando riprende temperatura ambiente si separa dall'emulsione?
p.s. Mi piace l'idea del talco all'1%
Top
Profilo Invia messaggio privato
carondimonio
Herba perennis
Herba perennis


Registrato: 23/11/09 04:14
Messaggi: 245

MessaggioInviato: Ven Nov 09, 2012 3:55 pm    Oggetto: Rispondi citando

Non starà insieme.
Ma soprattutto: se vuoi qualcosa di poco untuoso per il viso (giustamente), perché preparare un'emulsione con il 50% di olio?
Top
Profilo Invia messaggio privato
puman
Erborista distillatore
Erborista distillatore


Registrato: 15/12/09 00:23
Messaggi: 3955
Residenza: Riccione

MessaggioInviato: Ven Nov 09, 2012 4:21 pm    Oggetto: Rispondi citando

Poi utilizzare quello di cocco?
Ma un bel tonico con un pò di glicerina no? C'è proprio bisogno di ingrassare e ungere?
Capisco che andiamo contro l'inverno, ma delle creme al 50% di olio senza cascata dei grassi sono dei mallopponi terrificanti da mettere sul viso!!!! Wink

_________________
il mio negozio on-line

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Landre
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 17/10/08 10:35
Messaggi: 5038
Residenza: Prov. di Milano

MessaggioInviato: Ven Nov 09, 2012 10:43 pm    Oggetto: Rispondi citando

Quoto Carondimonio!
Io da poco ho provato ad utilizzare l'olio di sesamo ( memore di alcune formulazioni tedesche ) e devo dire che la texture è decisamente più asciutta ( assieme ad un po' di talco che asciuga leggermente )..

Appena avrò un po' di tempo vorrei provare con la lecitina o le lisolecitine. I tedeschi fanno miracoli con queste cose ( a giudicare dai loro INCI ).. Voglio capire se sono geni o bleffano Twisted Evil
Top
Profilo Invia messaggio privato
carondimonio
Herba perennis
Herba perennis


Registrato: 23/11/09 04:14
Messaggi: 245

MessaggioInviato: Ven Nov 09, 2012 11:49 pm    Oggetto: Rispondi citando

Bravo Landre. Facci sapere.
Anch'io vorrei tedeschizzarmi.
Sto persino pensando di conservare col solo alcol.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Tamy
Maga dei Profumi
Maga dei Profumi


Registrato: 08/04/10 16:33
Messaggi: 1572
Residenza: Provincia di Siena

MessaggioInviato: Dom Nov 11, 2012 6:44 pm    Oggetto: Rispondi citando

Un bravo anche da me Capo! :D

@carondimonio, anche per quanto mi riguarda l'uso dei conservanti non mi piace molto, cerco di farne a meno ove è possibile naturalmente! :D

_________________
"Io Sono la Via, la Verità, la Vita"!
(Gesù Cristo)
Top
Profilo Invia messaggio privato
sarabenda
Utente
Utente


Registrato: 18/08/14 22:30
Messaggi: 23
Residenza: ravenna

MessaggioInviato: Dom Gen 15, 2017 7:02 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ciao a tutti! Io avrei una domanda...se io facessi una cold cream con un 10% di cera d' api, 70 di oleolito e 20% tintura madre è un'eresia? O può aver senso? Vorrei fare una cold cream antidolorifica con oleolito di incenso e tintura madre di artiglio del diavolo e vorrei sapere se invece dell' acqua si puo' mettere tutta tintura oppure è troppa, e bisogna limitarsi al 5% a freddo dopo aver gia' fatto la crema con l' acqua. Grazie
Top
Profilo Invia messaggio privato
Landre
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 17/10/08 10:35
Messaggi: 5038
Residenza: Prov. di Milano

MessaggioInviato: Lun Gen 16, 2017 1:00 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ciao Sarabenda!
Va benissimo! Un 10% di c'era d'api dovrebbe reggere l'alcool della tm. Se vuoi essere più sicura porta la % anche al 15.
Facci sapere Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
sarabenda
Utente
Utente


Registrato: 18/08/14 22:30
Messaggi: 23
Residenza: ravenna

MessaggioInviato: Lun Gen 16, 2017 1:45 pm    Oggetto: Rispondi citando

Benissimo, grazie! Appena pronto l ' oleolito farò la cold cream in questo modo e vi farò sapere. A presto
Top
Profilo Invia messaggio privato
sissi
Neo-utente
Neo-utente


Registrato: 21/06/15 11:37
Messaggi: 6

MessaggioInviato: Dom Mar 12, 2017 12:15 am    Oggetto: Rispondi citando

Buongiorno, vi racconto la mia esperienza con alcool nella cold cream. Faccio spesso le cold cream antidolorifiche, metto sempre 10 % di TM dell'artiglio , poi vari macerati oleosi tipo peperoncino, incenso, ecc, e vado sempre con 5% di cera d'api. Uso come conservante alcool , al 7% , e vi dico che in tutti questi anni non mi si è mi separata la mia cold cream, dura tanto e non è mai andata a male.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Landre
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 17/10/08 10:35
Messaggi: 5038
Residenza: Prov. di Milano

MessaggioInviato: Mar Mar 14, 2017 10:13 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ci vuole anche una certa maestria nell'emulsionare ;-)
Top
Profilo Invia messaggio privato
sissi
Neo-utente
Neo-utente


Registrato: 21/06/15 11:37
Messaggi: 6

MessaggioInviato: Dom Mar 19, 2017 5:58 pm    Oggetto: Rispondi citando

Landre sarà perchè metto un pizzico di sale ? oppure per tanto olio di gomito a mescolare fino quando si raffredda ..... io sono un amante delle cold cream, le faccio molto spesso .
Top
Profilo Invia messaggio privato
Landre
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 17/10/08 10:35
Messaggi: 5038
Residenza: Prov. di Milano

MessaggioInviato: Ven Mar 24, 2017 11:58 am    Oggetto: Rispondi citando

Benissimo!
Allora, se ti va, condividi con noi i tuoi segreti Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> FitoCosmesi
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4
Pagina 4 di 4

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001 - 2005 phpBB Group
Theme ACID v1.5 par HEDONISM
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
TOP

Page generation time: 0.301