Indice del forum Arcadia - Il mondo delle Erbe officinali

 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Mal di testa, tanti rimedi, poco effetto?!

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Le Piante officinali e i loro derivati
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Lun Ago 21, 2017 4:29 pm    Oggetto: Ads

Top
Orazio19
Herba perennis
Herba perennis


Registrato: 05/02/10 18:32
Messaggi: 1589
Residenza: Modena

MessaggioInviato: Gio Giu 07, 2012 6:27 pm    Oggetto: Mal di testa, tanti rimedi, poco effetto?! Rispondi citando

Mentre guardo la roba per la tesina mi domando questo.
Mia mamma soffre relativamente spesso di mal di testa.
Prende una mezza aspirina le passa.
Prende un chilo di curcuma, mangia un salice intero, fuma maria, prega la regina dei prati, cerca l'incenso in chiesa, poi prova col diavolo, ma solo l'artiglio. Eventualmente il magnesio, la griffonia, il triptofano, la valeriana, la passiflora, e pure i riti sciamanici. Le resta.
Il punto è perchè tanta differenza?
Ora, lasciamo perdere le droghe del secondo capovero, che probabilmente agiscono sulla causa e non sul sintomo, oppure sugli spasmi.
Ma prendi quelle del primo gruppo. Per il salice ammettiamo il fatto che la sua farmacocinetica lo porti ad avere effetto dopo 8 ore se non di più. E quindi addio.
Ma tutte le altre? Per quale motivo l'effetto antalgico è assente?
La curcuma, per esempio, ha elevate capacità antiinfiammatorie contro COX, proprio come l'aspirina. Ebbene, perchè tanta differenze?
Forse è che l'effetto sulle COX/LOX NON è alla base dell'effetto antalgico?
Sono conscio che la domanda sia difficile, però mi servirebbe assai per la tesina, quindi aiutatemi, anche solo con dei pareri. Wink

Mi sovviene anche in mente un altro esempio. Se io ho una cosa tipo rash cutaneo, zam che ti danno dei corticosteroidei. E l'infiammazione passa. Ma se io ho mal di testa, non funziona così. Perchè? Vuoi che i cortico siano antiinfiammatori ma non antidolorifici?

_________________
Mettimi come sigillo sul tuo cuore,
come sigillo sul tuo braccio;
perché forte come la morte è l'amore,
tenace come gli inferi è la passione:
le sue vampe son vampe di fuoco,
una fiamma del Signore!
Top
Profilo Invia messaggio privato
puman
Erborista distillatore
Erborista distillatore


Registrato: 15/12/09 00:23
Messaggi: 3956
Residenza: Riccione

MessaggioInviato: Ven Giu 08, 2012 8:37 am    Oggetto: Rispondi citando

Si chiama barriera ematoencefalica, al disotto del cervelletto il corpo ha costituito una barriera per evitare che il cervello si trovi a contatto con tutto ciò che viene inserito all'interno del corpo!!!
Ora diversi farmaci, tra cui l'aspirina e quasi tutti i FANS a parte il Nimesulide e il Paracetamolo passano la barriera ematoencefalica mentre i corticosteroidi e le piante (quasi tutte) non passano questa barriera se non dopo essere state inattivate!!!! Wink

Detto ciò Bruno Brigo consigliava per le emicranie una profilassi a base di Partenio, (non mi chiedere la farmacocinetica del Partenio perchè non la so). Wink

_________________
il mio negozio on-line

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Orazio19
Herba perennis
Herba perennis


Registrato: 05/02/10 18:32
Messaggi: 1589
Residenza: Modena

MessaggioInviato: Ven Giu 08, 2012 10:44 am    Oggetto: Rispondi citando

Questo però non spiega la mancanza di efficacia nel mal di schiena e dolori diversi da quello cervellare :D
Intanto per capirci, però, inibire LOX e COX sfiamma solo oppure toglie anche il dolore?

_________________
Mettimi come sigillo sul tuo cuore,
come sigillo sul tuo braccio;
perché forte come la morte è l'amore,
tenace come gli inferi è la passione:
le sue vampe son vampe di fuoco,
una fiamma del Signore!
Top
Profilo Invia messaggio privato
puman
Erborista distillatore
Erborista distillatore


Registrato: 15/12/09 00:23
Messaggi: 3956
Residenza: Riccione

MessaggioInviato: Ven Giu 08, 2012 3:29 pm    Oggetto: Rispondi citando

Questo te lo spiega sapendo che nel cervello ci sono gli stessi recettori ma che il farmaco, o l'erba non riesce a raggiungerli in quanto bloccato dalla barriera ematoencefalica, il recettore delle COX e LOX sulla schiena viene bloccato quello nella testa no!!!! Wink

_________________
il mio negozio on-line

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Landre
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 17/10/08 10:35
Messaggi: 5038
Residenza: Prov. di Milano

MessaggioInviato: Ven Giu 08, 2012 9:58 pm    Oggetto: Rispondi citando

Non ho capito se con il magnesio ha provato e/o funziona?
E' anche vero che andrebbe indagata l'origine del mal di testa.. Non tutti i mali sono uguali.
Personalmente i miei ( che sono rari, per fortuna, ma forti ) li elimino con oe di lavanda ( applicato sulla parte dolente ). I miei però sono spesso legati alla stanchezza. Idem per cervicali e dolori similari.
Top
Profilo Invia messaggio privato
puman
Erborista distillatore
Erborista distillatore


Registrato: 15/12/09 00:23
Messaggi: 3956
Residenza: Riccione

MessaggioInviato: Sab Giu 09, 2012 8:36 am    Oggetto: Rispondi citando

La tua infatti è una cefalea muscolo tensiva....
Quella che mi ha descritto Orazio pare un emicrania!!!!! Wink

_________________
il mio negozio on-line

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Orazio19
Herba perennis
Herba perennis


Registrato: 05/02/10 18:32
Messaggi: 1589
Residenza: Modena

MessaggioInviato: Sab Giu 09, 2012 9:57 am    Oggetto: Rispondi citando

Parlando di mamma cara, riesce benissimo a fare un misto di tutto, ma secondo me è la stessa di Landre, ovvero muscolo-tensiva.
La mia domanda, però, prende in esame mia mamma soltanto per giungere allo scopo vero, non farla stare bene bensì la mia tesina :D
Ciò che mi domando è per quale motivo l'aspirina le tolga subito il male, dopo mezz'ora, mentre arpagofito e tutto il resto NON lo faccia. E questo vale pure per il male di schiena, quindi niente barriera emantocefalica Wink
Magari è soltanto un problema di farmacocinetica...non saprei.
Poi, l'altra domanda è: inibire COX/LOX blocca o calma il dolore oppure l'effetto analgesico è COLLATERALE a quello antiinfiammatorio?

_________________
Mettimi come sigillo sul tuo cuore,
come sigillo sul tuo braccio;
perché forte come la morte è l'amore,
tenace come gli inferi è la passione:
le sue vampe son vampe di fuoco,
una fiamma del Signore!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Landre
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 17/10/08 10:35
Messaggi: 5038
Residenza: Prov. di Milano

MessaggioInviato: Mar Giu 12, 2012 9:27 am    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
l'aspirina le tolga subito il male, dopo mezz'ora, mentre arpagofito e tutto il resto NON lo faccia.

Ma la questione è molto semplice: l'aspirina è formata da acido salicilico ed acido acetico in dosaggi farmacologici attivi, mentre l'artiglio del diavolo o tutte la altre piante contenenti salicilati sono sotto forma di estratto contenente un mix di sostanze ( fitocomplesso ) che per quanto funzionali, non hanno un'azione farmacologica così forte come l'aspirina. Se ce l'avessero non sarebbero più normali estratti erboristici ma veri farmaci, con tutti i possibili effetti collaterali del caso.

Nel tuo caso dovresti prendere in considerazione non un estratto erboristico bensì un farmaco "verde", ovvero un preparato farmaceutico avente come sostanza funzionale uno o più complessi vegetali.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Orazio19
Herba perennis
Herba perennis


Registrato: 05/02/10 18:32
Messaggi: 1589
Residenza: Modena

MessaggioInviato: Mar Giu 12, 2012 12:58 pm    Oggetto: Rispondi citando

In effetti hai ragione, ma sai bene quanto poco io apprezzi tutte queste definzioni merceologoche. :D
Conosci al caso qualche farmaco verde?

_________________
Mettimi come sigillo sul tuo cuore,
come sigillo sul tuo braccio;
perché forte come la morte è l'amore,
tenace come gli inferi è la passione:
le sue vampe son vampe di fuoco,
una fiamma del Signore!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Landre
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 17/10/08 10:35
Messaggi: 5038
Residenza: Prov. di Milano

MessaggioInviato: Mar Giu 12, 2012 11:06 pm    Oggetto: Rispondi citando

Io non ne conosco, anche perché in Italia non è che abbondino come in alcuni paesi del Nord Europa.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Orazio19
Herba perennis
Herba perennis


Registrato: 05/02/10 18:32
Messaggi: 1589
Residenza: Modena

MessaggioInviato: Mer Giu 13, 2012 7:00 pm    Oggetto: Rispondi citando

Questo è un problema dell'Italia, sisi hate-wink

_________________
Mettimi come sigillo sul tuo cuore,
come sigillo sul tuo braccio;
perché forte come la morte è l'amore,
tenace come gli inferi è la passione:
le sue vampe son vampe di fuoco,
una fiamma del Signore!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Lupin
Herba perennis
Herba perennis


Registrato: 07/11/08 11:49
Messaggi: 325
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Mar Giu 19, 2012 5:56 pm    Oggetto: Rispondi citando

puman ha scritto:


Detto ciò Bruno Brigo consigliava per le emicranie una profilassi a base di Partenio, (non mi chiedere la farmacocinetica del Partenio perchè non la so). Wink



Il Partenio può essere per caso aggressivo nei confronti della mucosa gastrica? è vero che molte persone che hanno il mal di testa non guardano se un 'aspirina può essere aggressiva per lo stomaco,ma in generale mi interessava sapere se era una pianta che si può assumere in tranquillità.

Nel caso fosse leggermente aggressivo per la mucosa gastrica,ha senso assumere questa pianta insieme ad una tisana "amica dello stomaco"? mi viene in mente...camomilla-liquirizia....
Top
Profilo Invia messaggio privato
Orazio19
Herba perennis
Herba perennis


Registrato: 05/02/10 18:32
Messaggi: 1589
Residenza: Modena

MessaggioInviato: Mar Giu 19, 2012 10:25 pm    Oggetto: Rispondi citando

Si, secondo me il partenio e stomaco fanno un pò a pugni ma magari ricordo male. Nel caso, va bene abbinarlo ai rimedi da te citati, meglio forse la liquerizia che è antiinfiammatoria oppure la camomilla se si è anche tesi oppure anche la bopswellia che è antiinfiammatroia e antiulcerativa pure lei Wink

_________________
Mettimi come sigillo sul tuo cuore,
come sigillo sul tuo braccio;
perché forte come la morte è l'amore,
tenace come gli inferi è la passione:
le sue vampe son vampe di fuoco,
una fiamma del Signore!
Top
Profilo Invia messaggio privato
aria.86
Neo-utente
Neo-utente


Registrato: 12/06/13 17:51
Messaggi: 3

MessaggioInviato: Ven Ago 11, 2017 10:29 am    Oggetto: Rispondi citando

Buongiorno,
riprendo l'argomento di questo ormai vecchissimo post Very Happy
la mia insegnante di fitoterapia mi ha consigliato per il mal di testa partenio associato a rosa canina, mi ha detto di usarli in fase acuta ma anche di prenderli per un paio di settimane a scopo preventivo (ci sono periodi in cui soffro di mal di testa più di 3 volte a settimana).
non ho ancora iniziato perchè in questo periodo per fortuna non ho avuto nessun episodio.
pensavo di associarlo alla boswellia per proteggere lo stomaco (che nel mio caso è sempre coinvolto) e il magnesio, che già uso per altre ragioni, ma in forma di sali di schussler.

tutta questa chiacchiera, in realtà mi interessava parlare di altro... sto iniziando la ricerca di materiale per la mia tesi sulla terapia del dolore, il partenio può avere altri effetti antidolorifici oltre al mal di testa? devo iniziare a fare una lista di piante che hanno azione antalgica principali e secondari. Non so se inserire il partenio, perchè si sospetta che anche gli animali soffrano di mal di testa ma ancora non sono state fatte ricerche sufficienti ...
che cosa mi consigliate? Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Le Piante officinali e i loro derivati
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001 - 2005 phpBB Group
Theme ACID v1.5 par HEDONISM
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
TOP

Page generation time: 0.136