Indice del forum Arcadia - Il mondo delle Erbe officinali

 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

IMPORTANTE !!! OE: GRAVIDANZA e ALLATTAMENTO
Vai a Precedente  1, 2
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Aromaterapia
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Dom Mag 27, 2018 6:56 am    Oggetto: Ads

Top
puman
Erborista distillatore
Erborista distillatore


Registrato: 15/12/09 00:23
Messaggi: 3958
Residenza: Riccione

MessaggioInviato: Mer Lug 11, 2012 3:59 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ma io veramente mi domando se la gente che scrive questi articoli abbia una vaga idea di dove si voglia andare a parare, l'articolo non è sbagliato in sè ma è sbagliata l'idea che con quattro gocce di Lavanda si possa curare la Varicella. Evil or Very Mad Evil or Very Mad
La lavanda è un buon sintomatico così come lo è l'oleolito di Calendula ma qualora vi sia il manifestarsi dei sintomi della Varicella la prima cosa da fare è andare dal Pediatra evitando di fare danni da soli!!!!

_________________
il mio negozio on-line

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Landre
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 17/10/08 10:35
Messaggi: 5052
Residenza: Prov. di Milano

MessaggioInviato: Mer Lug 18, 2012 11:21 pm    Oggetto: Rispondi citando

Esatto, quoto Puman: i rimedi riportati dall'articolo alleviano i sintomi pruriginosi e fastidiosi della varicella, ma non curano la malattia !!!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Orazio19
Herba perennis
Herba perennis


Registrato: 05/02/10 18:32
Messaggi: 1589
Residenza: Modena

MessaggioInviato: Gio Lug 19, 2012 2:03 pm    Oggetto: Rispondi citando

Bè dai...io ho letto l'articolo e non mi sembra che la tizia voglia dire curatela così o cosà. Mi è sembrata piuttosto accorta, diciamo che si è lasciata sbilanciare nella parte finale :D

_________________
Mettimi come sigillo sul tuo cuore,
come sigillo sul tuo braccio;
perché forte come la morte è l'amore,
tenace come gli inferi è la passione:
le sue vampe son vampe di fuoco,
una fiamma del Signore!
Top
Profilo Invia messaggio privato
sara_peterpan
Neo-utente
Neo-utente


Registrato: 29/06/10 18:13
Messaggi: 11

MessaggioInviato: Mer Gen 10, 2018 3:40 pm    Oggetto: Rispondi citando

Buongiorno a tutti, mi accodo al topic sperando mi possiate aiutare a far chiarezza su alcuni dubbi che mi restano.
Inizio subito Wink
Potete consigliarmi per favore un testo di Aromaterapia attendibile in cui si parli anche dell’utilizzo degli oli essenziali per/su i bambini?

In commercio ci sono moltissimi diffusori di oli essenziali indirizzati proprio ai neonati, visto l’elevato assorbimento degli oe per via inalatoria, è sicuro utilizzare tali dispositivi nelle stanze dei bimbi? Sarebbe interessante per me capire con quali eventuali concentrazioni e tempistiche...

Per quel che riguarda l’utilizzo di oe dispersi in olio vettore, è possibile/sensato questo tipo di utilizzo su neonati/bambini?

Ho letto talmente tante cose approssimative in rete che davvero mi piacerebbe individuare un paio di punti fermi...
Grazie a chi potrà aiutarmi Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato
Landre
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE


Registrato: 17/10/08 10:35
Messaggi: 5052
Residenza: Prov. di Milano

MessaggioInviato: Gio Gen 11, 2018 1:25 am    Oggetto: Rispondi citando

Ciao Sara!
Non conosco materiale letterario in merito, esaustivo e completo. Quasi tutti i libri, sull'argomento, sono vaghi o ne sconsigliano l'utilizzo. Come avrai capito, in mancanza di studi completi sulla loro sicurezza è bene evitare.
Le fonti che ipotizzano un fugace utilizzo di qualche oe ( nel senso che andrebbe utilizzato solo in caso di estrema necessità), parlano che andrebbero utilizzati solo dal terzo trimestre ( e la lista iniziale stilata da Puman è piuttosto esaustiva ). Alcuni sconsigliano di utilizzarli sulla zona addominale, ma il consiglio mi fa pensare ( poniamo il fatto che un gruppo di sostanze penetrare nella pelle, non necessariamente staranno ferme in loco, ma potrebbero arrivare anche in nella fascia addominale ) .

Sui bambini l'argomento si complica. C'è chi sostiene che sotto i 6 anni non si dovrebbero utilizzare. Chi sotto i 3.

Dopo 15 anni di attività, ho constatato che l'utilizzo di 3 gtt in un diffusore , in un ambiente non troppo chiuso/poco areato, non ha mai danneggiato nessuno, ma la domanda che mi pongo è la seguente: al di la dei classici oe balsamici ( niaouli in primis ), utili per i classici malanni di stagione, perché bisognerebbe utilizzare degli oe sui bambini? Soprattutto a livello topico, su uno strato corneo delicato ( ricordiamoci che gli oe sono principalmente dei solventi ) ?
Top
Profilo Invia messaggio privato
sara_peterpan
Neo-utente
Neo-utente


Registrato: 29/06/10 18:13
Messaggi: 11

MessaggioInviato: Gio Gen 11, 2018 11:13 am    Oggetto: Rispondi citando

Landre grazie per la risposta!

In realtà la mia domanda nasce da una motivazione "frivola" che mi ha portato comunque ad interessarmi ed approfondire l'argomento aromaterapia/bambini.

Per quel che riguarda l'uso topico mi sono chiesta esattamente quello che sottolinei tu, cioè che senso abbia l'utilizzo di oe sul delicato strato corneo dei bimbi ma avendo trovato appunto in rete tante presunte indicazioni (ad esempio vari mix in olio vettore per massaggi...) mi chiedevo se esistesse della letteratura che mettesse un punto definitivo alla questione.

La motivazione "frivola" invece si riferisce alla diffusione di oe. Il mio bimbo più grande (due anni e mezzo :D ) è molto attratto da quelli che lui chiama i "profumini": apre i cassetti e annusa le varie spezie secche, in balcone annusa e conosce le erbe officinali che abbiamo... apprezza molto il bagnoschiuma rilassante che uso io alla sera, profumato con oli essenziali.

Io fin dalla gravidanza ho sospeso l'uso dei vari oe proprio per non correre rischi inutili, adesso mi chiedevo appunto se una blanda diffusione si potesse occasionalmente fare, magari in camera prima di dormire...

La voglia di approfondire l'argomento in modo più esaustivo e responsabile si è intensificata dal momento che da tre mesi è arrivata una sorellina.

Scusate per il papiro Embarassed e grazie ancora per la risposta! Very Happy
Sara
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Aromaterapia
Vai a Precedente  1, 2
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2
Pagina 2 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001 - 2005 phpBB Group
Theme ACID v1.5 par HEDONISM
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
TOP

Page generation time: 0.111